Parla il consigliere regionale

Orsenigo (Pd) applaude Asst lariana: “Bravi a capire la necessità di posti letto e l’importanza del vecchio Sant’Anna”

"Dopo anni di gestione miope, la Asst lariana, sotto la guida del direttore Fabio Banfi, torna a investire sul territorio".

Orsenigo (Pd) applaude Asst lariana: “Bravi a capire la necessità di posti letto e l’importanza del vecchio Sant’Anna”
Politica Como città, 09 Dicembre 2020 ore 08:50

“Finalmente,” e raccoglie la sollecitazione che avevo fatto, ancora due anni fa, con un ordine del giorno che chiedeva alla Giunta regionale di impegnarsi a uniformare la dotazione di posti letto negli ospedali dell’Asst lariana con il resto della regione”, è soddisfatto Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, del lavoro che sta facendo il responsabile dell’azienda sanitaria, che va nella direzione indicata dall’esponente dem esattamente nel novembre del 2018.

Orsenigo (Pd) applaude Asst lariana: “Bravi a capire la necessità di posti letto e l’importanza del vecchio Sant’Anna”

“Per il 2019 la media dei posti letto disponibili per l’Asst Lariana è 1348,68 che corrisponde a un indice di 2,25 posti letti ogni mille abitanti. Per rispettare l’indice del 3,7, come stabilisce il Regolamento degli standard ospedalieri, occorrerebbero 2,217 posti sulla provincia di Como – ricorda Orsenigo –. Probabilmente, la soglia è a regime a livello di Ats Insubria, ma l’Asst lariana è fortemente penalizzata dalla distribuzione dei posti letto”.

In questi giorni, l’intervento del direttore Banfi che, “grazie a una visione nuova e concreta, ha capito quanto fosse chiara la necessità di posti letto – aggiunge il consigliere Pd –. Ma va ringraziato soprattutto perché ha compreso per primo anche quanto sia importante la struttura del vecchio Sant’Anna e quanto serva una vera riorganizzazione e una conseguente valorizzazione, che vada oltre al monoblocco e crei nuovi spazi utili nei padiglioni”.

Nel suo ordine del giorno, Orsenigo aveva sottolineato proprio come “il Regolamento degli standard ospedalieri dispone che la dotazione dei posti letto non sia superiore a 3,7 per 1000 abitanti, comprensivo di 0,7 posti letto per riabilitazione e lungodegenza post acuzie. Ma dai Piani di organizzazione aziendali strategici di Ats e Asst si rileva che i posti letto totali nell’Asst Lariana presentano un indice pari a 2,04 letti ogni 1000 abitanti, di gran lunga inferiore alle altre realtà lombarde”.

E se per la realizzazione di queste opere servono fondi, con ribadisce lo stesso direttore, Orsenigo ricorda la sua lunga battaglia per fare in modo che “almeno una parte delle consistenti entrate del parcheggio del nuovo Sant’Anna vengano reinvestite nello stesso ospedale e non finiscano unicamente nelle casse del Comune di San Fermo”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità