Menu
Cerca

Presidio a Cantù, Pavesi: "Vogliamo dire basta all'intolleranza"

Il capogruppo di Lavori in corso, Francesco Pavesi, dice "no" all'intolleranza. Per questo il gruppo lancia un presidio a Cantù.

Presidio a Cantù, Pavesi: "Vogliamo dire basta all'intolleranza"
Politica 17 Settembre 2017 ore 11:00

Il capogruppo di Lavori in corso, Francesco Pavesi, con il Pd e il Movimento 5Stelle, lancia un'iniziativa per dire "no" ai toni ritenuti violenti ed eccessivi utilizzati dalla Lega Nord e dall'estrema destra nell'ambito della questione relativa alla comunità islamica. Venerdì un presidio a Cantù.

Presidio a Cantù per l'integrazione

L'iniziativa del gruppo è un presidio realizzato in piazza Garibaldi, organizzato per venerdì prossimo (22 settembre) alle ore 18. Alla manifestazione potranno partecipare tutti i cittadini a prescindere dall’orientamento politico. I presenti saranno infatti solo accomunati dalla volontà di dire "no" alla politica condotta dal Carroccio e dal movimento politico di estrema destra sul tema dell’integrazione razziale.

Sul Giornale di Cantù in edicola dal 16 settembre 2017 trovate tutte le informazioni e il messaggio di Francesco Pavesi.

Necrologie