Politica

Rifiuti Como il Consiglio dice sì alle isole interrate

Dopo il risultato ottenuto con la tariffa puntuale, il Movimento 5 Stelle di Como incassa un altro successo. In Consiglio è sì alle isole interrate.

Rifiuti Como il Consiglio dice sì alle isole interrate
Politica Como città, 14 Novembre 2017 ore 09:05

Rifiuti Como: il Consiglio comunale dice sì alle isole interrate per la raccolta differenziata. La proposta era stata portata avanti dal consigliere Fabio Aleotti del Movimento 5 Stelle.

Rifiuti Como: l'impegno della maggioranza

Dopo il successo nel far approvare la sperimentazione per la tariffa puntuale in vista del 2020, il Movimento 5 Stelle di Como porta a casa un altro risultato. Ieri sera infatti la maggioranza ha approvato la mozione del gruppo di minoranza pentastellato per il posizionamento in città di isole interrate per la raccolta dei rifiuti.

Il testo della mozione cita infatti: "Il Consiglio comunale impegna sindaco e giunta alla progettazione e realizzazione con conseguente predisposizione durante i lavori di riqualificazione di piazze e/o zone del comune, di manufatti e opere che permettano una successiva messa in opera di isole ecologiche interrate. Senza stravolgere quanto già realizzato e con un conseguente minor impegno economico e quindi minor spreco possibile delle risorse pubbliche per il raggiungere e risolvere quanto in premessa".

Il commento di Aleotti

Senza alcun voto contrario e con parere favorevole di giunta e dell'assessore Simona Rossotti, il Consiglio ha approvato la mozione presentata dal consigliere Aleotti. Quest'ultimo ha commentato: "Esprimo viva soddisfazione per l'approvazione della mozione presentata, questa insieme alla delibera d'indirizzo sulla tariffa puntuale già approvata, delinea un percorso virtuoso intrapreso per affrontare fattivamente le problematiche afferenti la gestione dei rifiuti nella nostra città".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie