politica

Riqualificazione giardini a lago: costeranno 2,5 milioni di euro ma i progetti ancora non ci sono

La pianificazione e i finanziamenti ereditati dalla giunta Lucini sono fermi da tre anni.

Riqualificazione giardini a lago: costeranno 2,5 milioni di euro ma i progetti ancora non ci sono
Como città, 06 Agosto 2020 ore 08:29

La speranza è l’ultima a morire, si potrebbe dire. Soprattutto tra i comaschi che sanno bene cosa significa aspettare delle opere pubbliche annunciate e riannunciate, presentate e poi sparite.

Riqualificazione giardini a lago: costeranno 2,5 milioni di euro

A riportare speranza, appunto, è stata la nota diffusa dal Comune di Como ieri sera, 5 agosto 2020, relativa al progetto di riqualificazione dei giardini a lago.

“Oggi il sindaco e la giunta comunale hanno approvato il proseguimento dell’iter per la riqualificazione dei giardini a lago presentato dall’assessore Marco Galli. Il valore complessivo dell’opera sarà di circa 2,5 milioni. La redazione del progetto definitivo ed esecutivo e la direzione lavori saranno affidati attraverso un bando di gara del valore complessivo di circa 250 mila euro. L’affidamento della progettazione è prevista entro la fine dell’anno, successivamente sarà pubblicata la gara per l’esecuzione dei lavori”.

Nulla di concreto purtroppo calcolando che si tratta di un progetto già delineato ereditato dalla giunta Lucini con tanto di finanziamento. Due anni fa proprio l’assessore Galli volle un’assemblea pubblica per presentare il progetto alla cittadinanza. Poi ritardi, litigi e i giardini rimasti uguali a se stessi. La nota non ci rincuora perché senza avere ancora un progetto definitivo ed esecutivo è impossibile dire quando inizieranno i lavori. Forse con la prossima legislatura.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia