Sicurezza

Sparatoria nel bosco a Monguzzo Zoffili (Lega): “Servono più Forze dell’ordine”

Depositata un'interrogazione urgente al Ministro Lamorgese.

Sparatoria nel bosco a Monguzzo Zoffili (Lega): “Servono più Forze dell’ordine”
Politica Erba, 14 Gennaio 2021 ore 11:47

“In provincia di Como servono più agenti delle Forze dell’ordine! Da quando è in carica questo sciagurato Governo giallorosso, come Lega lo abbiamo ripetuto in continuazione : in provincia di Como servono più agenti delle forze dell’ordine! Soltanto così lo Stato potrà sradicare le tante, troppe, piccole e grandi zone franche di criminalità che si stanno formando nel nostro territorio di frontiera”. Parla così il deputato leghista Eugenio Zoffili, Presidente del Comitato Bicamerale di controllo sull’attuazione dell’accordo di Schengen, di vigilanza sull’attività di Europol eS di controllo e vigilanza in materia di immigrazione.

Sparatoria nel bosco a Monguzzo Zoffili (Lega): “Servono più Forze dell’ordine”

Zoffili cita anche un episodio di cronaca, avvenuto lo scorso dicembre. A Monguzzo, all’interno dei boschi, c’era infatti stata una sparatoria con un ferito.

“Riguardo a uno degli ultimi casi, quello che ha visto addirittura dei colpi di pistola sparati contro un cittadino straniero nei boschi di Monguzzo, con i colleghi Molteni, Locatelli, Borghi e Ferrari ho depositato l’ennesima interrogazione urgente al Ministro Lamorgese, affinché si provveda al più presto a pattugliare e sradicare il traffico di stupefacenti da una delle aree verdi più care al nostro territorio. Mi auguro che almeno questa volta l’appello della Lega non cada nel vuoto, come tutti i precedenti, anche se temo che difficilmente il Governo dei porti aperti si interesserà alla messa in sicurezza di un’ area così sensibile come quella che precede i nostri confini con la Svizzera, dove al momento il principale latitante è proprio il Viminale”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità