Il consigliere regionale

Tangenziale di Como Orsenigo (Pd) torna a chiedere la gratuità e il secondo lotto

"La Tangenziale è un’opera essenziale per il nostro territorio ma, ancor oggi è incompleta e a pagamento".

Tangenziale di Como Orsenigo (Pd) torna a chiedere la gratuità e il secondo lotto
Politica Como città, 11 Dicembre 2020 ore 15:50

Si torna a parlare della tangenziale di Como, un tema ricorrenti ormai da diverso tempo. Ad alimentare la polemica è il consigliere regionale dem, Angelo Orsenigo: “Regione Lombardia si deve occupare seriamente di Como: la Tangenziale è un’opera essenziale per il nostro territorio ma, ancor oggi è incompleta e a pagamento. Un’assurdità”.

Tangenziale di Como Orsenigo (Pd) torna a chiedere la gratuità e il secondo lotto

“Torno ancora una volta a chiedere, in occasione delle sedute di bilancio in consiglio regionale, che vengano messe a disposizione le risorse per rendere gratuita e completa la nostra Tangenziale Siamo di fronte a una situazione quanto mai anomala, anche in considerazione del fatto che la realizzazione del secondo lotto e la gratuità del tratto stradale erano già stati assicurati dai vertici di Regione Lombardia, senza però una reale attuazione. L’importanza dell’opera è stata più volte sottolineata dal Tavolo della Competitività territoriale, che l’ha identificata come strategica ed essenziale per lo sviluppo del Lario, ma Regione Lombardia se ne è dimenticata. Sono i numeri a dare conferma della vera utilità del tratto comasco: nonostante oggi sia lungo solo 2,4 chilometri, ha registrato una media di più di 12mila passaggi giornalieri nel 2019, contro gli 11 mila del 2018: “Un aumento dell’11% , che sottolinea l’urgenza del completamento, come è urgente rendere gratuito il transito, perché si tratta di un’infrastruttura al servizio dei lavoratori e delle aziende, e di un’opera che i cittadini hanno già pagato. Pedemontana ha un bilancio in positivo con utili in aumento. Se le risorse ci sono, non si capisce perché manchi la volontà”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità