politica

Torresani fuori dalla Lega. Santin: “Non è più titolata a parlare in nome del movimento”

Parole durissime quelle della referente provinciale del Carroccio.

Torresani fuori dalla Lega. Santin: “Non è più titolata a parlare in nome del movimento”
Como città, 08 Luglio 2020 ore 13:24

Piccola ma significativa rivoluzione in consiglio comunale a Como per quel che riguarda il gruppo Lega. La sezione comasca infatti ha annunciato l’espulsione della consigliera Pierangela Torresani, arrivata a Palazzo Cernezzi esattamente un anno fa quando entrò in giunta Alessandra Bonduri e lei subentrò in qualità di consigliere del gruppo Lega.

Torresani fuori dalla Lega: la nota della referente Santin

Una nota stampa breve ma durissima quella di Laura Santin, referente provinciale del Carroccio.

“Quale referente provinciale della Lega, comunico che la Dott.ssa Pierangela Torresani a decorrere da oggi (8 luglio 2020, Ndr) non è più considerata parte del Gruppo Lega in Consiglio Comunale, non rappresenta la Lega all’esterno del palazzo e non è titolata a parlare in nome e per conto del movimento – scrive Laura Santin, Referente Lega Provincia di Como – La consigliera Torresani ha scelto di interpretare e gestire il suo ruolo in maniera autonoma, prendendo iniziative non condivise con il Gruppo Lega e in disaccordo con la linea politica del nostro movimento. Le auguriamo in ogni caso un buon lavoro”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia