A Milano

L’energia che fa spettacolo: nasce il Teatro Repower

Un nuovo nome, un nuovo concept di comunicazione ispirato alla mobilità elettrica e alla sostenibilità.

L’energia che fa spettacolo: nasce il Teatro Repower
11 Febbraio 2020 ore 17:16

È uno dei teatri più amati a Milano, e non solo: nato per ospitare il musical Pinocchio, dal 2003 ha intrattenuto più di due milioni e mezzo di spettatori con i suoi musical, concerti, danza, spettacoli comici, da Grease a I Legnanesi, da The Rocky Horror Picture Show ai live di X-Factor. Ora il Teatro della Luna apre una nuova stagione della sua storia, diventando Teatro Repower: un nuovo nome, un nuovo concept di comunicazione ispirato alla mobilità elettrica e alla sostenibilità.

Si tratta di una vera e propria partnership tra due realtà – Repower e Forumnet, che gestisce il teatro – con moltissimi valori in comune: qualità dei servizi, attenzione per la relazione, innovazione.

Repower personalizzerà gli spazi esterni e interni del Teatro con un nuovo progetto di grande impatto scenografico, ispirato ai temi della mobilità elettrica e della sostenibilità. Il Teatro Repower sarà inoltre servito da un hub per la mobilità elettrica costituito da dieci PALINA, le stazioni di ricarica di design firmate da Italo Rota e Alessandro Pedretti. Saranno presenti anche altre soluzioni Repower per la mobilità sostenibile, per sensibilizzare il pubblico del teatro sul tema e offrire una vera alternativa di mobilità “green” per raggiungere la struttura.

«Con questo progetto Repower entra sempre di più nell’immaginario collettivo, avvicinandosi a chi ama il teatro e condividendo i propri valori chiave, quali innovazione, sostenibilità e cultura del servizio e della relazione» ha commentato Fabio Bocchiola, AD di Repower Italia. «Vogliamo portare agli spettatori del Teatro Repower la nostra visione ed esperienza maturata nel mondo energy e della mobilità sostenibile. In particolare, in quest’ultimo settore oggi godiamo di una posizione solida e riconosciuta dal mercato, grazie a progetti di grande successo come Ricarica 101, la nostra rete di stazioni di ricarica per auto elettriche diffusa in tutta Italia».

«Dietro le quinte, sul palcoscenico, tra gli applausi del pubblico: il teatro vive di energia positiva, ed è quello che cerchiamo di trasferire in ogni momento ai nostri spettatori» commenta Giancarlo Sarli, AD di Forumnet. «La scelta di un partner come Repower incarna perfettamente questi obiettivi, che rafforzeremo insieme. Siamo certi che – conclude Sarli – offriremo al pubblico una esperienza teatrale ancora più completa, portando sempre con noi tutta la storia del nostro Teatro, con uno sguardo attento anche ai temi della sostenibilità».

Il Teatro Repower può ospitare 1.730 spettatori in una grande platea a piano inclinato e offre possibilità tecniche all’avanguardia: le dimensioni record del palco (800 mq) e le notevoli possibilità tecniche non pongono limiti alle esigenze di eventi dal grande impatto visivo. Come quelli della stagione 2019/2020: apertasi a ottobre 2019 con il musical Hair, si concluderà a maggio dopo 160 giorni con il gran finale del “one-man show” di Andrea Pucci per cui sono già stati venduti oltre centocinquantamila biglietti. Buona visione con Teatro Repower!

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia