Proteggersi dalle zanzare: 3 utili soluzioni

Proteggersi dalle zanzare: 3 utili soluzioni
14 Settembre 2020 ore 12:04

Le zanzare sono uno degli insetti più fastidiosi di tutto il mondo. In primavera ed estate, periodi in cui sono molto vivaci e fastidiose, possono rendere impossibile rilassarsi sul proprio balcone di casa. Inoltre, se si hanno delle finestre aperte esiste sempre la possibilità che questo insetto entri per cercare cibo.

Per chi è alla ricerca di una soluzione più che valida per liberarsi dalle zanzare, in questa guida troverà 3 soluzioni da cui prendere ispirazione. Buona lettura.

Zanzariera magnetica

Sono ritenute da molti come una delle soluzioni più affidabili e durature per allontanare da una casa o una stanza le zanzare. Quando si prende la decisione di acquistare una zanzariera magnetica porta finestra, si sarà sicuri che ogni zanzara avrà vita difficile nell’entrare nella propria abitazione.

Questa vero e proprio muro, impedisce a ogni zanzara di volare all’interno della propria abitazione o stanza. Grazie alla maglia – di solito è realizzata in nylon – presente su tutta la grandezza dell’apertura, le zanzare andranno ad incastrarsi al suo interno. Cosa che le fermerà e le porterà ad essere innocue per la propria persona.

Come ci conferma Lorenzo Peracchio di JustGo, una zanzariera magnetica è una soluzione duratura e che con poca manodopera permette di ottenere un risultato più che soddisfacente nell’allontanare le zanzare dalla propria vita.

Citronella

Per chi non ama installare una zanzariera sulle proprie porte e finestre, e vuole optare per una soluzione più naturale, la citronella è da sempre una delle scelte più comuni per chi si vuole difendere dalle zanzare. Al posto di scegliere le tradizionali candele a base di citronella, soluzione che è poco idonea ad allontanare le zanzare, è più opportuno acquistare una pianta o due di citronella. Questa erba perenne, non richiede un grande sforzo per irrobustirsi e diventare da piccolo cespuglio una pianta di grandi dimensioni. Maggiore è la sua grandezza, maggiore è la sua protezione dalle zanzare.

Insetticidi

L’ultimo consiglio presente in questa guida, è allo stesso tempo il più nocivo per l’uomo e il più efficace contro le zanzare. Gli insetticidi, in commercio ne esistono una miriade di varianti per i più disparati utilizzi, sono una soluzione ad uso locale che spesso permette di uccidere le zanzare in pochi secondi. Purtroppo, se si opta per scegliere una versione per ambienti, è bene ricordare che la stanza andrà arieggiata prima di potervi stare. Non è una scelta ottimale se si vuole installare un insetticida per zanzare nella propria stanza da letto o in quella degli ospiti.

Gli insetticidi sono una soluzione che può essere utilizzata per brevi applicazioni in zone circoscritte. Se si vogliono utilizzare gli insetticidi per molto tempo in una stanza spaziosa, forse non sono la scelta più opportuna da prendere in considerazione.

In base al numero e all’aggressività delle zanzare, si può prendere in considerazione di mettere in pratica anche più di un suggerimento tra quelli presenti in questa guida. In ogni caso, è sempre bene stare molto attenti ai ristagni di acqua, zona perfetta per la riproduzione delle zanzare. Meno sono, meno si ha la possibilità di fornire loro l’habitat ideale dove riprodursi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia