Idee & Consigli
Comunicato stampa

A Como arriva il battello di Babbo Natale di Ente Navigazione Laghi, due giorni magici per vivere l’atmosfera delle feste con tutta la famiglia

All’inaugurazione del 16 dicembre presenzieranno le Istituzioni del territorio. Il battello sarà ormeggiato al pontile funicolare di viale Geno sabato 17 e domenica 18 e partirà per due crociere alle 10 e alle 17

A Como arriva il battello di Babbo Natale  di Ente Navigazione Laghi, due giorni magici  per vivere l’atmosfera delle feste con tutta la famiglia
Idee & Consigli 15 Dicembre 2022 ore 11:56

Il mese più magico dell’anno è arrivato, e sul lago di Como non ci si fa trovare impreparati: il 16 dicembre verrà infatti inaugurata la prima edizione del Battello di Babbo Natale, l’esclusiva iniziativa di Gestione Navigazione Laghi, l’ente pubblico che da 60 anni garantisce la mobilità nei laghi Maggiore, di Como e di Garda, e che sabato 17 e domenica 18 dicembre dedicherà a bambine e bambini di tutte le età un weekend davvero speciale.

L’inaugurazione del battello è in programma venerdì 16 dicembre alle ore 15, alla presenza del Gestore Governativo Ente Laghi Donato Liguori, del Sottosegretario al Cipe Alessandro Morelli, del Prefetto Andrea Polichetti, del Questore di Como Leonardo Biagioli, del direttore Business Unit Operations e Coordinamento dell’Esercizio Alessandro Acquafredda, del Sindaco di Como Alessandro Rapinese, dell’Assessore alle Partite IVA, Commercio, SUAP, Decoro urbano, Protezione civile Comune di Como Michele Cappelletti, del Dirigente dell’Ufficio Scolastico territoriale di Como Marco Busetti.

L’appuntamento è presso il pontile funicolare di viale Geno a Como, dove la nave rimarrà ormeggiata per tutto il weekend, pronta per essere visitata dai piccoli ospiti. Per chi volesse unire alla magia del Natale la navigazione sullo splendido lago, alle 10 e alle 17 il battello salperà per due crociere di circa un’ora, aperte a tutte le famiglie.

Le bambine e i bambini, sulla motonave Orione completamente allestita a tema, avranno la possibilità di vivere un percorso di giochi e magia, al termine del quale potranno incontrare Babbo Natale, scrivere e imbucare le letterine e farsi fotografare insieme a lui in un vero e proprio set fotografico. A bordo, inoltre, potranno incontrare gli elfi, partecipare a numerose attività e laboratori e fare merenda tutti insieme. Un’occasione imperdibile per vivere il lungolago illuminato a festa e regalare ai piccoli ricordi indimenticabili.

“Le festività natalizie rappresentano un momento speciale per le famiglie, in particolare per i più piccoli – commenta Donato Liguori, Gestore Governativo dell’Ente –. Per questo, come parte integrante del tessuto sociale dei territori lacustri, vogliamo contribuire a regalare, a grandi e piccini, le atmosfere più emozionanti, arricchendo con le nostre iniziative l’offerta territoriale.  Un modo per supportare le attività locali, contribuendo a rendere il lago di Como, e gli altri sui quali siamo attivi con crociere di fine anno, eventi dedicati e trasporto pubblico, mete turistiche di rilievo.”

L’ingresso alla nave ormeggiata e le attività a bordo sono gratuiti. Le crociere, invece, hanno un costo di 10 € per gli adulti, mentre i bambini fino agli 11 anni non pagano.

Per ulteriori informazioni:

Chapter4: Alessia Borgonovo, Mob. 335 6492936 borgonovo@chapter4.it

 

Chi siamo: 

Gestione Navigazione Laghi, con una flotta di circa 100 navi, garantisce da sessanta anni la mobilità nell’ambito dei territori dei laghi Maggiore, di Garda e di Como.

È un Ente Governativo istituito con Legge n.614/57 attraverso la quale il legislatore ha affidato ad un funzionario dell’Amministrazione dello Stato nominato dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti l’esercizio delle linee di navigazione.

L’Azienda opera mediante una Direzione Centrale situata a Milano che gestisce i rapporti istituzionali con il superiore Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e svolge funzioni di coordinamento delle tre Direzioni di Esercizio situate rispettivamente ad Arona per il lago Maggiore, Desenzano per il lago di Garda e Como per l’omonimo lago. Ad oggi la Gestione Navigazione Laghi, durante i mesi di maggiore attività, arriva ad impiegare fino ad 650 persone suddivise tra personale amministrativo, di cantiere – distribuito presso i 4 cantieri navali di Arona, Peschiera del Garda, Como e Dervio, forniti di strutture ed impianti tecnologici di avanzata concezione per la cantieristica navale – e personale del settore movimento.

Seguici sui nostri canali
Necrologie