Idee & Consigli
letture

I libri da leggere assolutamente durante il 2022

I libri da leggere assolutamente durante il 2022
Idee & Consigli 30 Marzo 2022 ore 07:00

Si può dire che l’anno sia appena iniziato eppure in questi primi mesi del 2022 sono già spuntati titoli interessanti; facciamo una panoramica osservando la classifica dei libri più venduti e scopriamo insieme quali sono i volumi da non farsi scappare per restare aggiornati sulle novità.

La Stazione – Jacopo De Michelis

Il primo titolo di cui vogliamo parlarti è La Stazione di Jacopo De Michelis. L’autore è esordiente e questo è proprio il primo titolo che accompagnerà al successo la nuova penna di talento; la stazione protagonista è quella di Milano Centrale e proprio come fa intuire la copertina si parla di misteri e di delitti. Riccardo Mezzanotte, ispettore della Sedizione di Polizia Ferroviaria è alle prese con un caso davvero spaventoso riguardante alcuni cadaveri di animali mutilati e disseminati per tutto lo snodo ferroviario. Ad aggiungersi poi ci sarà la storia di Laura Cordero, una volontaria che si occupa di emarginati e che si rivolge alla polizia perché alla ricerca di due bambini, apparentemente soli. Sfogliando le pagine ci si accorgerà che i casi non sono slegati tra loro.

La penultima illusione – Ginevra Bompiani

Un altro libro da leggere assolutamente in questo 2022 è il capolavoro di Ginevra Bompiani. Intitolato La Penultima Illusione, il romanzo autobiografico ripercorre la vita parlando con una adolescente somala di cui è tutrice legale. Dall’infanzia trascorsa nel periodo della Seconda Guerra Mondiale ai viaggi in giro per il mondo. La storia vuole dare speranza all’adolescente ma anche ad altri giovani che sono in cerca del proprio futuro.

Non è un paese per single – Felicia Kingsley

Ogni tanto è bene leggere qualcosa di leggero; è il caso del romanzo di Felicia Kingsley intitolato Non è un Paese per Single. Il romanzo breve pubblicato nei primi mesi dell’anno è già uno dei più venduti; ambientato nel Chianti racconta l’arrivo di due scapoli inglesi in un tipico paese toscano. Tutti restano affascinati da queste presenze tranne Elisa, una ragazza della zona che li conosce fin da bambini. Perché leggerlo? Sembra essere una rivisitazione in chiave moderna del celebre capolavoro Orgoglio e Pregiudizio.

Le ore più buie – Michael Connelly

Un altro dei best seller del momento è Le Ore più Buie di Michael Connelly, il romanzo uscito a febbraio ha conquistato gli appassionati del genere. Il celebre duo di detective torna al lavoro nel nuovo romanzo e lo fa in una serata speciale: Capodanno 2020. Siamo ad Hollywood e la città sta festeggiando l’arrivo del nuovo anno; proprio in questa serata avviene un omicidio. Un uomo viene colpito da uno sparo alla testa. I detective devono dividersi quindi tra questo nuovo crimine e quello legato alla coppia di stupratori conosciuti come gli “uomini della mezzanotte”.

Una trappola d’aria – Giuseppe Festa

L’ambientazione è quella della Norvegia: Una trappola d’aria è il titolo del romanzo di Giuseppe Testa che racconta ancora una volta di un ispettore di polizia. Il protagonista sta per togliersi la vita ma a fermarlo è l’amico e collega Ailo che vuole il suo aiuto per una indagine legata ad un omicidio. I due colleghi insieme alla ricercatrice italiana Valentina Santi, iniziano la caccia all’assassino.

La parola papà – Cristiano Cavina

Pubblicato ad inizio gennaio, questo libro viene apprezzato come dono anche per la festa del papà. La parola papà è il romanzo di Cristiano Cavino che racconta la sua esperienza. L’autore si chiede se si possa essere dei buoni padri se non si ha avuto la figura paterna nella propria vita. Tra le pagine si affronta il tema della difficoltà di essere genitore.

Romanzo di un naufragio – Pablo Trincia

Tutti ricordiamo fin troppo bene il tragico incidente della Costa Concordia. Il libro Romanzo di un naufragio scritto da Pablo Trincia racconta proprio dell’accaduto in cui 32 persone hanno perso la vita. Il libro vuole far rivivere l’atmosfera sulla nave prima dell’incidente ma anche ricostruire l’accaduto. 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie