Idee & Consigli
Sponsorizzato

Qualità di vita: con Delos la tecnologia corre in aiuto della riabilitazione

Qualità di vita: con Delos la tecnologia corre in aiuto della riabilitazione
Idee & Consigli 18 Luglio 2022 ore 07:00

Talvolta la vita riserva imprevisti che ne pregiudicano la qualità. Ma la bellezza insita in ogni essere umano è quella di sapersi adattare alla nuova condizione. L'adattamento permette di affrontare anche le condizioni più critiche superando così i momenti difficili e imparando a confrontarsi con la nuova situazione.
Alla Cooperativa Sim-Patia di Valmorea il team di tecnici, fisioterapisti, medici e psicologi a contatto con i pazienti ha la possibilità di constatare con i propri occhi ogni giorno questo piccolo/grande miracolo. E ha la possibilità, grazie alla tecnologia sempre più evoluta e a metodi di riabilitazione in perfezionamento continuo, di favorirlo per fare in modo che anche le persone più svantaggiate possano comunque recuperare la miglior condizione di autonomia possibile.

Qualità di vita: la strumentazione Delos

Tra i supporti tecnologici che la cooperativa comasca ha introdotto negli ultimi anni con successo, integrandola con la pratica della fisioterapia, c'è la strumentazione Delos. si tratta di una strumentazione concepita per migliorare l'equilibrio del paziente. Viene utilizzata su persone che hanno subito la compromissione di uno dei tre sistemi che presiedono all'equilibrio stesso ( propriocettivo, visivo e vestibolare) incrementando il rischio di cadute.
La strumentazione è composta da un software, una pedana propriocettiva, una pedana piana per i test iniziali, tre sensori (DVC) che vengono applicati a capo, tronco e ginocchia per rilevarne i movimenti nello spazio. Tutti i dati rilevati vengono registrati a grafico e a video e il monitor restituisce in tempo reale il lavoro svolto così che la persona possa avere un feedback immediato e mettere in atto atteggiamenti correttivi o compensatori atti al ripristino dell’equilibrio. Ricordiamo sempre che l’obiettivo primario del sistema corpo umano è il mantenimento della stazione eretta, anche in situazioni destabilizzanti.

Stimola le aree sottocorticali per il controllo propriocettivo

A differenza della classica tavoletta priopriocettiva, Delos non crea un caos interno al sistema corpo, ma grazie al sistema computerizzato che offre un immediato ancoraggio visivo, permette una stimolazione precisa e specifica delle aree sottocorticali deputate al controllo propriocettivo e quindi ad una interiorizzazione quasi immediata del disequilibrio e della sua correzione.

Mantenere la verticalità

Come già accennato l’obbiettivo primario del sistema corpo è mantenere la verticalità del tronco anche in situazioni di destabilizzazione, pertanto la postura è prioritaria per ogni individuo al di là della patologia specifica. Ma cosa si intende , in senso lato, per postura? Un «atteggiamento abituale di una persona, determinato dalla contrazione di gruppi di muscoli scheletrici che si oppongono alla gravità ed espressione di un vissuto ereditato, un vissuto personale, della formazione e deformazione culturale, di memorie dei propri traumi fisici ed emotivi, del tipo di vita e di stress che conduciamo, del tipo di lavoro e di sport a cui ci siamo assoggettati nel tempo. Postura è il modo in cui respiriamo, il modo in cui siamo in piedi, ci atteggiamo e ci rapportiamo con noi stessi ei con gli altri. La nostra postura è espressione della nostra storia».

Qualità di vita: i campi di applicazione di Delos

Alla luce di questa definizione, Delos consente una vasta applicazione in diversi ambiti riabilitativi quali: posturale, ortopedico, traumatologico sportivo, neurologico. Non solo, la strumentazione è particolarmente efficace anche in caso di patologie neurologiche gravi quali parkinson e parkinsonismi, esiti di ictus, esiti di TCE (trauma cranico encefalico e patologie degenerative (SLA e sclerosi multipla).

Come funziona

La strumentazione, che può essere utilizzata solo da personale adeguatamente preparato, fa in modo che la strategia di correzione e/o compensatoria non venga dispensata dall’esterno ma acquisita con un processo di interiorizzazione. Negli ultimi anni l'integrazione di Delos nella classica fisioterapia ha permesso di raccogliere risultati molto positivi soprattutto nel trattamento di patologie neurologiche.

Cosa permette di allenare e migliorare

Delos permette di allenare e migliorare in modo particolare:
- la propriocezione (coscienza del proprio corpo nello spazio)
- la coscienza corporea (cosa fa il proprio corpo nello spazio)
il controllo selettivo e globale nello spazio
-la gestione del carico su arti inferiori
-l’equilibrio (diminuendo notevolmente il rischio cadute ed infortuni)
- il controllo e tenuta di capo e tronco
-le capacità cognitive ed attentive
-l’apprendimento di automatismi corretti.

Qualità di vita ed equilibrio: informazioni su Delos

Per migliorare la qualità di vita e ritrovare il proprio equilibrio, ogni ionformazione presso la Cooperativa Sim-Patia di Valmorea, cliccando qui.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie