Idee & Consigli

Quanto è importante avere un sito web

Quanto è importante avere un sito web
Idee & Consigli 20 Luglio 2022 ore 07:00

Una delle domande che ci si pone nel 2022 riguarda l’importanza di avere un sito web. Infatti, con la predominanza dei social ed il cambiamento delle regole di comunicazione, le pagine internet appaiono quasi obsolete. Tuttavia, non è così, e bisogna andare oltre i luoghi comuni, considerando anche che molte persone preferiscono ancora informarsi mediante una ricerca su Google. Occorre considerare, infatti, che generalmente quando si utilizzano i social non si presta molta attenzione a quello che si legge o si visualizza. In molti, infatti, si limitano a scrollare le immagini sul proprio display senza prestare attenzione ai contenuti. Viceversa, quando si visita un sito web incentrato su un determinato prodotto o servizio, si è soliti leggere attentamente i contenuti.

Come dare visibilità alla propria attività 

Uno dei metodi più semplici, e al contempo efficaci, per poter dare maggiore visibilità alla propria attività economica è puntare sulla rete web. Grazie ad un sito web dedicato alla propria attività economica, infatti, è possibile raggiungere tantissimi potenziali clienti ed invogliarli ad acquistare i propri prodotti o servizi. Ovviamente creare un sito web dal nulla non è una cosa semplice, è necessario avere non solo competenze di informatica ma anche di marketing. Pertanto, è consigliabile rivolgersi ad una agenzia specializzata nella realizzazione siti web Milano o in qualsiasi altra città italiana in modo da creare un sito che non solo sia bello ma anche efficiente in termini di ritorno dell’investimento

I motivi per creare un sito web professionale

Una pagina web, continua ad essere nel 2022 un biglietto da visita importante per i marchi e le aziende di vario tipo. Ha un duplice scopo: quello di permettere agli “internauti” di trovare una corrispondenza alle loro ricerche, e quindi conoscere nuovi prodotti e servizi, ed al contempo quello di fungere da catalogo multimediale su richiesta. Inoltre, il sito web rafforza l’identità del marchio, poiché le scelte grafiche e testuali riflettono lo stile del marchio e ne rafforzano la reputazione ed identità. Il sito web, inoltre, permette di fidelizzare i clienti: è possibile, infatti, inviare delle newsletters direttamente nelle caselle di posta elettronica degli iscritti, in modo da informarli sulle novità. In più, si possono inviare sconti dedicati oppure contenuti esclusivi ed anteprime. Bisogna considerare, inoltre, che un sito web non funziona come i social, pertanto non bisogna sottostare a regole imposte da altri e nemmeno cercare di interpretare e anticipare l’algoritmo.

Sito web o social network?

In molti non sanno che in realtà il suddetto quesito è solo apparente. In poche parole, se nonostante le premesse ci si chiede ancora quale sia lo strumento migliore per il proprio business, ecco la risposta: i due strumenti sono complementari, entrambi importanti e destinati ad informare un tipo di pubblico diverso. Il sito, come già più volte ribadito, è una vetrina mentre i social permettono una comunicazione immediata e una pubblicità mirata. Pertanto, in conclusione, questo significa che non è necessario fare una scelta poiché si tratta di strumenti che possono essere sicuramente integrati tra loro. Scegliere di puntare sui social non significa non poter creare un sito web e viceversa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie