Idee & Consigli
L'appuntamento

Zelbio Cult prosegue con "Tex. 75 anni di un mito"

Tex Willer sabato 23 e poi tanta musica domenica 24 luglio. Prossimi appuntamenti ad agosto

Zelbio Cult prosegue con "Tex. 75 anni di un mito"
Idee & Consigli Lago, 20 Luglio 2022 ore 14:18

Il nuovo appuntamento di Zelbio Cult per sabato 23 luglio è all’insegna del fumetto italiano. In occasione dei 75 anni di Tex e degli 80 anni della Sergio Bonelli – casa editrice nota anche per altri successi come Dylan Dog – il suo direttore editoriale Michele Masiero svelerà retroscena esclusivi di Tex, l’eroe dei fumetti più famoso e longevo d'Italia, ripercorrendo nel frattempo la storia della casa editrice.

Zelbio Cult prosegue con "Tex. 75 anni di un mito"

Tex Willer non è solo il personaggio di una saga: è ormai diventato un vero e proprio “fenomeno di costume”, un'eccellenza tutta italiana su cui si fonda la realtà culturale della Sergio Bonelli Editore, che in 80 anni di vita ha fatto sognare milioni di lettori. La storia della casa editrice è anche la storia di una famiglia (dal capostipite Gianluigi Bonelli, alla moglie Tea al loro figlio Sergio) che ha saputo raccogliere attorno a sé i migliori autori della nona arte. Scrittori e sceneggiatori a cui si deve il successo di Tex, ma anche di decine di altri amatissimi personaggi, da Zagor a Mister No, da Martin Mystère a Dylan Dog, da Nathan Never a Julia. La prospettiva di Michele Masiero da “addetto ai lavori” è unica: vede nascere le nuove avventure di Tex giorno per giorno. Una serata per conoscere un po’ più da vicino gli eroi dei fumetti con cui siamo cresciuti.

Domenica 24 luglio, invece, grazie alla collaborazione oramai consolidata con il Festival di Bellagio e del Lago di Como, il flautista Raffaele Trevisani suona musiche di Luigi Boccherini, Gaetano Donizetti e Saverio Mercadante.

La rassegna e i prossimi appuntamenti

Zelbio - un suggestivo paese di 200 abitanti a 800 metri di altezza tra i monti e i boschi che guardano il lago di Como – si conferma un luogo di incontri con il calendario di Zelbio Cult che, con cadenza settimanale - vede alternarsi sul palcoscenico protagonisti della letteratura, dell’arte, del giornalismo. Ideatore e curatore di questa rassegna, alla sua XV edizione, è Armando Besio: con gli amici del Comitato cultura di Zelbio e con il sostegno della Pro Loco e della Biblioteca comunale, ha costruito un ricco calendario nel teatro comunale, sempre a ingresso libero.

- venerdì 29 luglio: “Lo sport, che passione” con Giorgio Teruzzi. Storie e personaggi che ci hanno toccato il cuore raccontati da un campione del giornalismo.

- sabato 6 agosto: “Dovstoevskij: angeli e demoni” con Fausto Malcovati. Uno slavista nel sottosuolo del grande scrittore.

- sabato 13 agosto: “Un mondo unico al mondo” con Carlo Borlenghi, Andrea Vitali e Sara Vitali. Un fotografo, uno scrittore e un’editrice alla (ri)scoperta del Lago di Como.

- venerdì 19 agosto: “Mille afriche” con Pietro Del Re. Dal Sahara allo Zimbawe, dal Mali al Mozambico. Immagini e racconti di un inviato speciale “Un po’ più a Sud”. Con testi di Lucio Caracciolo e Denis Curti. Nella serata verrà anche presentata la onlus milanese Okapia attiva in Rwanda e nella Repubblica Democratica del Congo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie