Scuola
in gita

Alla scoperta dell'acqua: alunni in visita alla "caverna" del Baradello

L'impianto trasforma l'acqua del lago in potabile e serve il capoluogo.

Alla scoperta dell'acqua: alunni in visita alla "caverna" del Baradello
Scuola Como città, 30 Novembre 2021 ore 10:04

La delegazione Fai, Fondo Ambiente Italiano, di Como ha scelto l’impianto del Baradello destinato alla depurazione dell'acqua del lago per la distribuzione di quella potabile in città tra i siti d’interesse delle Giornate Fai per le scuole.

Alla scoperta dell'acqua: alunni in visita alla "caverna" del Baradello

Gli alunni della 2C della secondaria di primo grado "G. Leopardi" dell'Istituto Comprensivo Como Lago, nei giorni scorsi, hanno potuto approfondire insieme ai tecnici Acsm Agam le varie fasi di trattamento della risorsa idrica e integrare così il loro progetto “Acqua elevata alla terza”.

Completamente inserito in una caverna, ad impatto urbanistico zero, l’impianto di potabilizzazione è un complesso di avanguardia tecnologica, gestito da Lereti, società di distribuzione del gruppo Acsm Agam.

“È fondamentale il rapporto con le scuole – ha sottolineato Pierpaolo Torelli, amministratore delegato di Lereti, - anche per promuovere le attività di sensibilizzazione sulla tutela delle risorse naturali in cui siamo fortemente impegnati. I giovani sono del resto gli interpreti più sensibili e attenti ai valori della sostenibilità”.

LE FOTO DELLA VISITA

4 foto Sfoglia la gallery
Necrologie