il messaggio

Collegio Gallio, al via il 2021 con il lancio del Liceo BioMedico

Il Rettore: "Siamo tutti un po’ cambiati e ci apprestiamo a iniziare questo nuovo anno forti di una capacità critica e culturale di comprendere meglio le situazioni".

Collegio Gallio, al via il 2021 con il lancio del Liceo BioMedico
Scuola Como città, 13 Gennaio 2021 ore 15:27

Gli studenti e le famiglie sono in procinto di decidere come proseguire il percorso di studio: a gennaio infatti sono aperte le iscrizioni per il prossimo anno. Non semplice, soprattutto per via delle tante restrizioni attive contro il coronavirus. Quindi le scuole si sono attivate con incontri virtuali con le famiglie. Tra queste anche il Pontificio Collegio Gallio di Como che ha organizzato per sabato 16 gennaio la possibilità di appuntamento online o direttamente in Collegio. Nel frattempo il Padre Rettore, Giovanni Benaglia, invia il suo messaggio di inizio anno.

Collegio Gallio, al via il 2021 con il lancio del Liceo BioMedico

"Cari genitori, cari studenti, cari docenti,
ci siamo appena lasciati alle spalle un lungo e difficile anno che ha cambiato per sempre il nostro modo di studiare, di lavorare e di definire le relazioni della nostra vita comunitaria. Abbiamo sofferto perdite importanti, abbiamo ricompreso il valore degli spazi in cui eravamo abituati a trovarci, abbiamo affrontato sfide complesse e passaggi. Siamo tutti un po’ cambiati e ci apprestiamo a iniziare questo nuovo anno forti di una capacità critica e culturale di comprendere meglio le situazioni, i limiti, le imposizioni e le possibilità che la crisi pandemica ha tracciato nei nostri percorsi.

In questo viaggio che ci accingiamo a iniziare nuovamente assieme, il Pontificio Collegio Gallio si propone in modo ancor più determinato come una realtà che vuole investire sempre più nella crescita, nello sviluppo e nel futuro delle ragazze e dei ragazzi che frequentano i nostri Istituti, nelle famiglie che si affidano al nostro modello formativo e nei docenti che ci permettono di raggiungere i risultati umani ed educativi che hanno reso importante la nostra avventura iniziata oltre 400 anni fa.

Nel 2020 siamo riusciti a raggiungere considerevoli traguardi, come non interrompere mai la didattica, sia in presenza sia a distanza, anche nei momenti di più grave incertezza e difficoltà; abbiamo continuato a offrire un supporto tanto spirituale – quale comunità somasca -, quanto psicologico e sociale, attraverso la nostra pedagogista; siamo riusciti a iniziare la nostra attività come polo territoriale di divulgazione, avviando attività come “I Mercoledì del Gallio” che hanno dato spazio a ospiti ed esperti di vari settori su tematiche di particolare attualità e di sensibilizzazione.

Per questo 2021 l’obiettivo è poter continuare sul percorso intrapreso lo scorso anno e aprirsi ulteriormente a nuove proposte formative e a nuove iniziative con l’obiettivo di dare, oggi, un impulso alla crescita verso un futuro che è da vedere a lungo termine. Abbiamo lanciato in questa direzione il nuovo Liceo Biomedico Biotecnologico Bilingue, che vi invito a promuovere e far conoscere quale grande opportunità per i ragazzi.

In questo senso la nostra scuola vuole essere quest’anno, con la sua proposta formativa e con le numerose novità introdotte negli Istituti e nella relazione con il territorio, un luogo privilegiato per gli studenti, dove possano crescere, trovare una loro dimensione sociale, culturale e spirituale, nonché un punto di riferimento per le loro famiglie. Perché oggi, con l’educazione che stiamo progettando e condividendo con tutti voi, si possa guardare con maggior serenità ai tempi che ci aspettano, soprattutto in un periodo di grandi dubbi e incertezze, in cui si può cedere più facilmente nell’affidarsi alla fortuna per un domani migliore, piuttosto che alle capacità e all’impegno che possiamo profondere.

Per questo il Collegio Gallio, oggi, con i suoi percorsi formativi, con i suoi docenti e, forte della sua tradizione centenaria di formazione e crescita, facendo suo un pensiero di Seneca, vuole superare la linea di tale auspicata fortuna per il futuro: la fortuna non esiste… Esiste il momento in cui il talento incontra l’occasione. Il talento dei nostri alunni e l’occasione di poter guardare assieme tutti noi il futuro da costruire.

Auguri per un sereno 2021.
PG Rettore"

Necrologie