scuola

Esami al via al Cfp di Como: “In presenza per valorizzare gli sforzi e l’impegno degli allievi”

Circa 250 gli studenti che verranno valutati per il conseguimento della qualifica o del diploma professionale.

Esami al via al Cfp di Como: “In presenza per valorizzare gli sforzi e l’impegno degli allievi”
Como città, 26 Giugno 2020 ore 16:23

Si sono avviati oggi, venerdì 26 giugno 2020, gli esami al Centro di Formazione Professionale di Monte Olimpino. Quasi 250 studenti del terzo e quarto anno saranno valutati per il conseguimento della qualifica o del diploma professionale.

Esami al via al Cfp di Como: oggi i primi 17 dei 250 ragazzi

Come per la maturità di Stato, anche nella formazione professionale la struttura delle prove finali di valutazione sarà completamente diversa. La dimostrazione delle capacità professionali, il bagaglio di conoscenze e competenze sviluppate nel percorso formativo dovrà essere dimostrato attraverso un colloquio e una presentazione audio-video della durata di circa un’ora degli elaborati svolti dal candidato.

“Per quanto la Regione avesse dato la possibilità di svolgere gli esami a distanza, abbiamo scelto di organizzarli in presenza – spiega l’Amministratore Unico Simone Gatto – in primo luogo perché, attraverso i protocolli e le misure adottate, ci sono tutte le condizioni per lavorare in sicurezza, ma soprattutto perché volevamo dare all’esame di chiusura il giusto significato e valorizzare gli sforzi e l’impegno che gli allievi hanno dimostrato negli anni e, ancora di più, in questi mesi difficili di formazione a distanza”.

Per il settore Benessere l’esame non è stato semplificato: al termine del quarto anno, infatti, oltre al diploma di Tecnico, ragazzi e ragazze che frequentano i percorsi di acconciatura ed estetica acquisiscono l’abilitazione professionale per la gestione di un’attività autonoma. Un percorso normato da rispettive leggi di settore: per loro quindi l’esame non è cambiato e comprende prova scritta, prova pratica e discussione di un prodotto personale.

Le sessioni d’esame si sono aperte oggi per 17 apprendisti mentre dalla prossima settimana prenderanno il via le prove di tutte le altre classi. E dopo, quali progetti per l’immediato futuro? Molti allievi proseguiranno gli studi con il quarto o il quinto anno, altri inizieranno la loro carriera professionale, anche attraverso il supporto dello sportello lavoro del C.F.P., alcuni infine partiranno per esperienze di tirocinio e apprendistato in Europa.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia