in edicola

Il padre fondatore dell’istituto Carlo Porta pubblica la sua raccolta di poesie

Il 15 febbraio la presentazione in biblioteca ad Asso, suo paese d’adozione.

Il padre fondatore dell’istituto Carlo Porta pubblica la sua raccolta di poesie
Erba, 01 Febbraio 2020 ore 17:22

Se oggi in città esiste un liceo intitolato a Carlo Porta è grazie a lui, Natalino Sala, il professore che, per quasi trent’anni, ha insegnato Lettere all’allora Istituto Magistrale. Oggi, il “professore delle poesie” torna a far parlare di sé: è stato infatti recentemente pubblicato “Ore d’attesa”, nel quale ha raccolto le poesie da lui scritte nel quadriennio 1955-1958, tra i 19 e i 23 anni.

Il padre fondatore dell’istituto Carlo Porta pubblica la sua raccolta di poesie

Nato a Erba, dopo la maturità classica e la laurea in Lettere moderne,  Sala si dedica all’insegnamento, la sua grande passione. “Ore d’attesa” reca con sé il sottotitolo “Contemplazioni ed effusioni di un giovane cuore…”: il tema che pervade le quarantacinque poesie è infatti quello dell’amore. Ben lungi dall’essere una semplice silloge, però, l’opera è piuttosto una “sinfonia poetica”, che si articola in due movimenti, separati da un interludio di un anno: è il periodo della “vana aspettazione”.

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 1 febbraio 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia