Scuola

Invia la tua Messa a Disposizione in più province

Entra nel mondo scuola

Invia la tua Messa a Disposizione in più province
Scuola 20 Ottobre 2021 ore 07:34

La scuola ricerca supplenti per sopperire alle numerose cattedre vacanti. 

Siamo a metà ottobre, l’anno scolastico è già iniziato da un mese.
Eppure, i Dirigenti Scolastici continuano a convocare supplenti dalle domande di Messa a Disposizione (MAD) che gli istituti ricevono. 

Quest’anno, tra la nota del Miur (Ministero dell’Istruzione) e lo scorrimento graduatorie, la scuola si è ritrovata ad affrontare una situazione di reale disagio.

Perché è accaduto questo?

Per due motivi:

  • Il Miur ha impedito ai docenti iscritti nelle graduatorie scuola di inviare la MAD, nei mesi precedenti all’inizio della scuola;
  • Molti docenti convocati da MAD hanno rifiutato l’incarico, lasciando scoperte numerose cattedre.

Una volta che il Miur ha ritirato la nota, i Dirigenti Scolastici hanno ricominciato a convocare a raffica dalle domande di Messa a Disposizione.

Il che, sta continuando a succedere anche ora.

Invia la tua MAD con Docenti.it: scopri perché 

Docenti.it aiuta da oltre 6 anni docenti e neolaureati ad entrare nel mondo scuola con l’invio della domanda di Messa a Disposizione.  

Grazie al servizio di Invio MAD online, moltissimi docenti sono riusciti a trovare incarichi di supplenza, anche per lunghi periodi. 

La domanda di Messa a Disposizione, infatti, rappresenta per un docente un curriculum informale con il quale può candidarsi a lavorare nelle scuole.

Rispetto ad altre realtà, Docenti.it ti affianca passo per passo nella redazione della tua MAD e la invia al posto tuo a tutti gli istituti scolastici della provincia che tu hai scelto.

Inoltre, da quando il Miur ha ritirato la nota, è ora possibile per te inviare la MAD anche in più province, massimizzando così le tue possibilità di ottenere incarichi. 

Ecco il servizio di Docenti.it in pochi semplici passi:

  • Riceverai assistenza da un consulente, che ti ricontatterà entro 24h dalla compilazione della tua MAD sul portale. Il consulente riepilogherà i dati inseriti e ti affiancherà passo per passo, fino all’invio della tua MAD alle scuole.
  • La tua MAD verrà corretta da eventuali errori di compilazione, in modo tale che nessun istituto possa rifiutare la tua candidatura.
  • Al termine della procedura, riceverai un report di tutte le scuole che hanno ricevuto la tua domanda di Messa a Disposizione con i loro contatti. In questo modo, se vorrai, potrai ricontattare gli istituti per assicurarsi che abbiano effettivamente ricevuto la tua MAD.
  • Inoltre, il servizio di Invio MAD online di Docenti.it è protetto dalla garanzia Soddisfatti o Rimborsati. 

La scuola è già iniziata da un mese, eppure molte cattedre sono tutt’ora scoperte.

Candidati ORA e inizia a lavorare nel mondo scuola.

INVIA LA TUA DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE

Necrologie