Buone indicazioni dal primo test

Albese Volley coach Cristiano Mucciolo: “E’ stato un buonissimo test di spessore”

Albese Volley il tecnico della Tecnoteam giudica la prima amichevole della sua squadra di B1.

Albese Volley coach Cristiano Mucciolo: “E’ stato un buonissimo test di spessore”
Erba, 01 Ottobre 2020 ore 11:00

Albese Volley il tecnico della Tecnoteam giudica la prima amichevole della sua squadra di B1.

Albese Volley “Contro il Club Italia tante buone sensazioni anche se siamo in una fase di carico”

All’indomani della prima amichevole stagionale dell’Albese Volley coach Cristiano Mucciolo fa il punto della situazione della sua Tecnoteam sulla strada che porterà all’esordio in campionato di serie B1 2020/21 previsto per il 7 novembre sul campo di Trescore. Buone le sensazioni avute dopo lo scrimmage giocato a Milan contro il Club Italia a distanza di ben 7 mesi dopo la sospensione del campionato scorso come ammette coach Mucciolo: “Quella giocata a Milano è stata una buona gara, ho visto tanti spunti positivi anche se in questa fase è tutto da valutare . Siamo in fase di carico di lavoro e, quindi, alcune cose devono essere sistemate. Ma di sicuro un buonissimo allenamento con il Club Italia”. Che ricordiamo per la cronaca si è imposto per 3-1 ma il risultato conta poco in questo momento.

Albese Volley coach Cristiano Mucciolo
Albese Volley coach Cristiano Mucciolo

 

“Abbiamo fatto giocare tutte – prosegue Mucciolo -. L’unica che ancora non è scesa in campo è stata Ginevra Mantovani ma anche per lei, la più piccola del gruppo arriverà il momento del debutto. Ora speriamo di poter trovare altri test amichevoli di questo spessore perchè è da metà febbraio che non giochiamo più assieme. Dobbiamo ritrovare il ritmo partita che, necessariamente, ci manca. Comunque complessivamente ho avuto tante sensazioni molto positive dopo questa prima uscita”.
Albese Volley Saff serie B1
Coach Cristiano Mucciolo e lo staff Albese
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia