Le parole dopo la Promzoione Tecnoteam di coach Mucciolo

Albese Volley coach Cristiano Mucciolo: "Felice per un obiettivo non scontato, complimenti a tutti"

Albese Volley il tecnico del team brianzolo rivive la stagione e la promozione in A2.

Albese Volley coach Cristiano Mucciolo: "Felice per un obiettivo non scontato, complimenti a tutti"
Sport Erba, 28 Giugno 2021 ore 14:49

Albese Volley il tecnico del team brianzolo rivive la stagione e la promozione in A2.

Albese Volley "Il momento più brutto lo stop di 2 mesi poi abbiamo disputato super playoff, davvero tanta roba"

Non si spengono le eco della grande impresA compiuta sabato serA dall'Albese Volley che battendo la Picco Lecco è volata per la prima volta nella sua storia in serie A2. Festa in casa Tecnoetam, festa in paese, festa nello spogliatoio dove felice e innaffiato di spumante è uscito il condottiero di questa impresa storica, coach Cristiano Mucciolo: "I complimenti voglio girarli prima di tutto ai giocatori: perché come dicevo prima dell'ultima gara al mio collega avversario di Lecco, il nostro lavoro di tecnici è finito alla vigilia del match perché dopo durante la partita gli interpreti principali sono sempre i giocatori. E le mie giocatrici hanno disputato una serie di playoff davvero fantastica ecco perché le ragazze meritano i complimenti sinceri. Sabato volevamo partire subito aggressivi sapendo che la Picco avrebbe puntato a vincere il primo set. Invece noi siamo stati subito bravi e poi anche nel secondo set non abbiamo mai mollato lottando su ogni pallone. Abbiamo commesso davvero pochissimi errori, ripeto le ragazze sono state straordinarie.. bravissime a tutte".

Il tecnico ha un pensiero speciale a chi è partito dalla panchina ma ha saputo dare il suo contributo per tutto l'anno e anche nell'ultima partita decisiva: "Prima di tutto vogli sottolineare come sabato abbiamo gli ultimi due set li abbiamo giocati con la panchina non perché fosse un contentino ma perché era già stabilito come merito dopo un'annata e un campionato straordinari. Queste ragazze si sono sempre fatte trovare pronte quando chiamate in causa: meritavano di essere protagoniste. Sono molto contento per loro e orgoglioso di tutte queste giocatrici".

Il tecnico di Albese passa ai ringraziamenti: "Voglio ovviamente ringraziare la società.. ricordavo che l'ultimo campionato l'avevo vinto contro Albese e proprio qui ad Albese e un pç mi sentivo in debito con il presidente Crimella. Ci tenevo tanto dopo un anno difficilissimo, a volte quasi da inventare. Soprattutto dopo la regular season quando abbiamo vissuto il momento più brutto con due mesi di stop. E' stato difficile ripartire rifacendo la preparazione. Io ho sempre avuto molta fiducia nella squadra ma quei due mesi mi avevano preoccupato perché temevo un calo psicologico e fisico invece la squadra ha fatto dei playoff davvero super".

Coach Mucciolo chide con le dediche: "Questo risultato è dedicato a tutta la mia famiglia, alla mia fidanzata e a chi ci vuole bene. Ora ce lo godiamo, sono emozionato. Ripeto faccio i complimenti a tutti anche al comune di Albese per l'organizzazione strepitosa e a tempi di record. Una festa così bella è davvero emozionante. Vuol dire che c'era tanta attesa e pathos... insomma tanta roba. Ora vedremo le scelte della società e poi ci organizzeremo. Per adesso complimenti a tutti, godiamoci questo obiettivo che non era assolutamente scontato... davvero tanta roba". Cin Cin coach..al condottiero Cristiano Mucciolo.

Necrologie