Sport
News dalla pallavolo femminile

Albese Volley la capitana Carlotta "Otta" Zanotta lascia la Tecnotem per impegni di lavoro

Albese Volley un altro addio doloroso in casa della squadra brianzola di serie A2 donne.

Albese Volley la capitana Carlotta "Otta" Zanotta lascia la Tecnotem per impegni di lavoro
Sport Erba, 29 Aprile 2022 ore 10:42

Albese Volley un altro addio doloroso in casa della squadra brianzola di serie A2 donne

Albese Volley il saluto social di "Otta": "Purtroppo è arrivato il momento di salutare quella che è stata una famiglia per me negli ultimi 3 anni"

Un'altra partenza illustre in casa dell'Albese Volley. Dopo gli addii di coach Cristian Mucciolo, della palleggiatrice Caterina Cialfi e della greca Maria Oikonomidou in queste ultime ore è arrivato anche quello molto sofferto di un'altra grande protagonista delle ultime strepitose stagioni della Tecnoteam. Già perchè la capitana della storica Promozione in A2 e della brillante salvezza di quest'anno, Carlotta "Otta" Zanotto ha deciso di lasciare la maglia albesina per dedicarsi maggiormente al suo lavoro. La 29enne schiacciatrice veneziana dopo tre anni fantastici con Albese dice addio e lo ha fatto con un saluto social davvero speciale.

Il saluto social di Carlotta Zanotto
"Purtroppo è arrivato il momento di salutare quella che è stata una famiglia per me negli ultimi 3 anni,
Purtroppo è arrivato il momento di fare una scelta importante, lasciare i campi di serie A e dedicarmi al lavoro, scelta iniziata proprio 3 anni fa quando sono arrivata nella super società di @csalbavolley con cui abbiamo condiviso progetti e raggiunto traguardi importanti e che soprattutto mi ha accolta, dandomi la possibilità di lavorare e crescere professionalmente.
È stata davvero dura rinunciare alla 4 stagione con questa bellissima società ma purtroppo è giunto il momento di cambiare le priorità e di concentrarsi di più sul lavoro. Ci tengo a ringraziare in primis il presidente e Giusy per tutto l'impegno e passione che ci mettono, per poi passare ad ogni singolo dirigente, tifoso, sponsor; grazie per tutto quello che fate! Non da meno vorrei ringraziare tutte le mie compagne con cui ho condiviso questo percorso e che hanno lottato in campo insieme a me, è stato un onore essere il vostro capitano, GRAZIE"
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie