Sport
La novità

Anche il Coni avalla il progetto dell'Arena di Cantù, si chiude l'iter approvativo

Con questo parere si chiude un percorso amministrativo, burocratico e progettuale durato due anni mezzo

Anche il Coni avalla il progetto dell'Arena di Cantù, si chiude l'iter approvativo
Sport Canturino, 15 Dicembre 2022 ore 16:12

La Commissione Impianti Sportivi del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, nel corso della sua ultima seduta a Roma, ha dato parere favorevole al progetto della nuova Arena di Cantù, permettendone l’omologazione massima per le discipline indoor richieste e assicurando così la multidisciplinarità della struttura.

Arena di Cantù, un altro passo verso la realizzazione

Si tratta di un’ulteriore conferma dell’importante e minuzioso lavoro compiuto dagli oltre 70 tecnici di Cantù Next e dell’ultimo passaggio fondamentale per procedere all’indizione del bando di gara.

Con questo parere si chiude un percorso amministrativo, burocratico e progettuale durato due anni mezzo in cui si è rispettato, per la prima volta, l’intero iter procedurale con partenariato pubblico-privato previsto dalla “Legge Stadi”.

“Con il parere favorevole della Commissione Impianti Sportivi del Coni - commenta il Presidente di Cantù Next, Sergio Paparelli – termina, di fatto, la procedura pre-gara. In questo momento vorrei dunque ringraziare tutti i tecnici che, con il loro lavoro e il loro impegno, ci hanno permesso di conseguire anche questo importante traguardo. Attualmente si sono dunque completati i passaggi di competenza del proponente in attesa della conclusione delle attività necessarie per l’indizione del bando”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie