Domani al via il 2° turno di A1 rosa

Basket femminile domani l’assese Spreafico cerca il bis con Lucca contro Geas

Basket femminile vigilia del 2° turno del campionato di A1.

Basket femminile domani l’assese Spreafico cerca il bis con Lucca contro Geas
Como città, 06 Ottobre 2020 ore 16:28

Basket femminile vigilia del 2° turno del campionato di A1.

Basket femminile la Limonta Costa Masnaga di scena in laguna contro la corazzata Venezia

Il tempo di archiviare la giornata inaugurale del campionato di basket femminile di serie A1 ed ecco che è già vigilia del 2° turno. Domani sera infatti si aprirà la seconda giornata del massimo campionato italiano rosa e sarà proprio la Limonta Costa Masnaga ad aprire le danze in laguna sul campo della corazzata Reyer Venezia alle ore 19.30. Per il team di coach Paolo Seletti reduce dal ko casalingo con Bologna si annuncia un compito arduo contro la recente vincitrice della Supercoppa italiana. Domani sera alle 21 invece esordio casalingo per l’assese Laura Spreafico che da capitana guiderà Lucca contro il Geas Sesto per provare a bissare il successo ottenuto sabato scorso contro San Martino di Lupari.

basket femminile Paolo Seletti
Paolo Seletti coach di Costa Masnaga

Questo il cartellone del 1° turno di A1 femminile

Oggi sabato 3 ore 18.30 San Martino-Lucca 51-62; ore 21 Ragusa-Empoli 82-80, Sassari-Battipaglia 86-68, Costa Masnaga-Bologna 84-95; domenica 4 Geas-Venezia 69-79, Broni-Vigarano 85-59, Schio-Campobasso 84-52.

Classifica

Schio, Venezia, Lucca, Ragusa, Sassari, Bologna, Broni 2; Costa Masnaga, San Martino, Empoli, Battipaglia, Geas, Vigarano, Campobasso 0

Programma del 2° turno di andata

Domani mercoledì 7 ottobre ore 19.30 Venezia-Limonta Costa; ore 20.30 San Martino-Sassari, Battipaglia–Schio, Vigarano-Campobasso, Empoli-Broni; ore 21 Lucca-Geas; giovedì 8 ore 20.30 Bologna-Ragusa.

basket femminile laura Spreafico
L’assese Laura Spreafico capitana di Lucca

 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia