Sport
La serie C femminile di basket non parte in Lombardia

Basket femminile la serie C lombarda non partirà, troppo poche iscritte

Basket femminile brutta notizia per il campionato regionale.

Basket femminile la serie C lombarda non partirà, troppo poche iscritte
Sport Canturino, 09 Aprile 2021 ore 10:50

Basket femminile brutta notizia per il campionato regionale.

Basket femminile dopo le ultime rinunce sono rimaste solo Btf Cantù, Gallarate, Bresso e Pavia

Brutte notizie per il basket femminile lombardo e lariano. Dopo tanti tentativi, sondaggi e prove di ripartenza il campionato di serie C femminile regionale in Lombardia non si giocherà per questa stagione. Triste ma inevitabile epilogo, ultima conseguenza dell'emergenza pandemica che si è abbattuta anche sul parquet. Delle 28 squadre aventi diritto infatti ne sono rimaste solo 4 disposte a partecipare al torneo lombardo. Già perché se dopo il primo sondaggio svolto dal comitato Fip regionale avevano dato la loro disponibilità in 9 società tra cui anche le tre comasche, Btf Cantù, Basket Como e Nonna Papera Mariano Comense (mentre avevano subito rinunciato US Vertematese e Pol Comense 2015), al secondo giro di richiesta della Fip hanno prima rinunciato il Mariano quindi Corsico e Ardor Bollate. Rimaste solo in sei però nelle ultime ore si sono aggiunte anche le rinunce del Basket Como e della Pro Patria Busto Arsizio.

A questo punto resterebbero in corsa e disposte a scendere in campo solo Isotec Gallarate, Here You Can Pavia, Basket Parco Nord Bresso e il Btf Cantà unica rappresentante della nostra provincia. Con questi pochi numeri il campionato di serie C femminile lombardo non partirà. Se ne riparlerà a settembre quando si spera che la situazione generale sia migliorata tanto da permettere una ripresa agonistica normale anche della serie C rosa.

Basket femminile Nonna Papera Mariano

Necrologie