Rientro dalla bolla di Riga

Basket femminile, Laura Spreafico: “E’ stato un immenso piacere tornare in azzurro”

La cestista di Asso ci racconta la sua esperienza nelle qualificazioni  europee

Basket femminile, Laura Spreafico: “E’ stato un immenso piacere tornare in azzurro”
Erba, 20 Novembre 2020 ore 17:00

Il basket femminile ha celebrato nei giorni scorsi la doppia vittoria dell’Italia rosa nelle qualificazioni europee conquistata nella bolla di Riga, dove le azzurre hanno battuto prima la Romania e poi la Repubblica Ceca, agganciandola al primo posto del girone D. Tra le protagoniste della spedizione azzurra, anche la cestista assese Laura Spreafico.

Basket femminile, “Anche se non ho avuto spazio nelle due partite, il coach ci ha fatto sentire tutte parte integrante della squadra”

La giocatrice, ex Pool Comense, non è stata convocata per la prima gara contro la Romania, ma ha fatto parte delle dodici nel secondo match, toccando la 30esima presenza con la maglia azzurra della nazionale maggiore. Sprea, rientrata in Italia, ha raccontato a Prima Como la sua esperienza a Riga e il ritorno in azzurro, prima di pensare ai nuovi impegni di campionato.

Basket femminile Laura Spreafico
Laura Spreafico con la maglia azzurra

“Nonostante la situazione che stiamo vivendo, abbiamo avuto la fortuna di continuare a fare quello che amiamo di più al mondo, e devo dire che l’organizzazione è stata impeccabile! Abbiamo vissuto una settimana molto intensa, ma allo stesso tempo serena. Anche se non ho avuto spazio nelle due partite, è stato un piacere immenso tornare ad indossare la maglia azzurra. Il coach Lino Lardo è stato bravo a far sentire tutte parte integrante della squadra!”

L’Italia tornerà in campo per le ultime due gare di qualificazione europee il 4 febbraio 2021 contro la Danimarca e il 7 febbraio contro la Romania. Con due vittorie, l’Itala sarebbe qualificata per la fase finale degli Europei. Una bella prospettiva anche per Laura Spreafico, che intanto, archiviati gli impegni azzurri, ora torna a pensare al campionato di A1. Lei, capitana di Lucca, domenica 22 novembre per l’8° turno d’andata vivrà una giornata speciale, una partita speciale contro un avversario speciale. Sprea andrà a Schio (ore 18) da ex, lì dove ha vinto anche uno scudetto.

Ecco il cartellone dell’8° turno di A1: sabato 21 novembre ore 18.30 Vigarano-Limonta Costa Masnaga, Campobasso-Bologna, Sassari-Venezia; 22/11 Geas-Ragusa rinviata, Broni-San Martino, Empoli-Battipaglia, Schio-Lucca.

Classifica: Venezia 14; Schio, Bologna 12; Ragusa, Geas, Costa Masnaga, Campobasso, Empoli 6; Sassari, S. Martino Lupari, Broni 4; Lucca 2; Vigarano, Battipaglia 0.

Basket femminile Laura Spreafico
Laura Spreafico era a Riga con l’Italia femminile
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia