Sport
Si ferma il calcio dilettantistico

Calcio dilettanti sospesi definitivamente i campionati minori dalla Promozione alla Terza categoria

Calcio dilettanti uscito nelle ultime ore il comunicato ufficiale 191/A della FIGC.

Calcio dilettanti sospesi definitivamente i campionati minori dalla Promozione alla Terza categoria
Sport Como città, 24 Marzo 2021 ore 16:40

Calcio dilettanti uscito nelle ultime ore il comunicato ufficiale 191/A della FIGC.

Calcio dilettanti resta per il momento ancora in stand by l'attività giovanile

Brutte notizie per il calcio dilettanti. Una scelta che era nell'aria da ieri 23 marzo è diventata ufficiale. La federazione italiana FIGC infatti ha deciso con il comunicato ufficiale n° 191/A di interrompere definitivamente tutti i campionati dilettantistici dalla Promozione alla Terza categoria fino agli Juniores. Una sospensione che interessa anche molte società della provincia comasca. Una sospensione che porta anche all'annullamento di tutte le classifiche della stagione 2020/21 con esclusione dei Campionati di Eccellenza Maschile e Femminile e dei Campionati di Serie C/C1 di Calcio a 5 Maschile e Femminile.  Un provvedimento estremo che non tocca per il momento l'attività giovanile che rimane in stand by in attesa delle decisioni del Settore Giovanile e Scolastico.

COMUNICATO UFFICIALE N. 191/A della FIGC

"Il Presidente Federale
− visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 marzo 2021;
− considerate le perduranti condizioni di incertezza conseguenti all’emergenza epidemiologica da COVID-19;
− considerati i termini previsti per la conclusione della stagione sportiva al 30 giugno 2021 e le relative criticità nel portare a compimento le attività programmate;
− ritenuta prioritaria l'esigenza di tutela della salute dei tesserati;
− ritenuto, pertanto, opportuno interrompere definitivamente lo svolgimento delle competizioni sportive organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti a livello territoriale, relative alla stagione sportiva 2020/2021;
− ritenuto, altresì, di accogliere la richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di prosecuzione dei Campionati di Eccellenza Maschile e Femminile e dei Campionati di serie C/C1 di Calcio a 5 Maschile e Femminile della corrente stagione sportiva 2020/2021, per i quali il CONI, con comunicazione del 24 febbraio 2021 e successiva pubblicazione sul proprio sito del 19 marzo 2021, ha chiarito come “gli eventi sportivi che pur svolti a livello regionale hanno ricadute dirette sugli eventi nazionali” possano essere considerati come attività di “preminente interesse nazionale”;
− visto l'art. 24 dello Statuto Federale;
− sentiti i Vice-Presidenti
d e l i b e r a
di interrompere definitivamente lo svolgimento delle competizioni sportive organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti a livello territoriale, annullando le classifiche dei campionati relativi alla stagione sportiva 2020/2021, con esclusione dei Campionati di Eccellenza Maschile e Femminile e dei Campionati di Serie C/C1 di Calcio a 5 Maschile e Femminile. La presente delibera sarà sottoposta alla ratifica del Consiglio Federale nella prima riunione utile.

IL SEGRETARIO GENERALE
Marco Brunelli
IL PRESIDENTE
Gabriele Gravina".

Necrologie