Sport
Dal Coni

Canottaggio lariano Filippo Mondelli primo tra i rappresentanti atleti eletti 

Oggi a Roma si sono svolte le elezioni del Consiglio nazionale CONI.

Canottaggio lariano Filippo Mondelli primo tra i rappresentanti atleti eletti 
Sport Lago, 13 Aprile 2021 ore 15:19

Canottaggio lariano oggi a Roma si sono svolte le elezioni del Consiglio nazionale CONI.

Canottaggio lariano l'alfiere della Canottieri Moltrasio con 54 voti a preceduto l'ex cestista Raffaella Masciadri

Giornata di festa per il canottaggio lariano e per tutto il nostro sport ma questa volta la lieta novella non arriva da un campo di regata ma dalle sale istituzionali di Roma dove il pluricampione comasco Filippo Mondelli della Canottieri Moltrasio è stato eletto tra i rappresentanti degli atleti del Coni. Questa mattina, a Roma, infatti si sono svolte le elezioni dei rappresentanti degli atleti in seno al Consiglio Nazionale CONI 2021 - 2024 e Filippo Mondelli è risultato il primo degli eletti tra i candidati a ricoprire l'incarico. Filippo ha ottenuto 54 voti sui 109 aventi diritto e ha preceduto un'altra conoscenza dello sport nostrano quale l'ec cestista e campionessa della Pool Comense Raffaella Masciadri che ha ottenuto 52 voto.

A seguire Tatiana Andreoli (51), Federico Pellegrino (50), Anna Cappellini (45), Carlo Molfetta (46), Elena Pantaleo (41), Giulia Imperio (38) e Francesco Marrai (32). Tra i votanti anche i Consiglieri Atleti della Federazione Sara Bertolasi e Simone Martini che si sono detti soddisfatti di questo risultato che "Pippo" merita per l'impegno nel canottaggio e nella vita.

Soddisfazione nelle parole anche del numero uno del canottaggio italiano il presidente Abbagnale che ha dichiarato al termine della votazione: "Mi fa molto piacere per il risultato elettivo che equivale ad un riconoscimento importante per il nostro Pippo Nazionale per quello che ha fatto come atleta e per come sta affrontando le vicissitudini della vita in questo momento. Forza Filippo ti aspettiamo!"

Necrologie