Remi nostrani

Canottaggio lariano Targa d’onore per Filippo Mondelli e Pietro “Willy” Ruta

Canottaggio lariano nuovi riconoscimenti della federazione italiana per due remi nostrani.

Canottaggio lariano Targa d’onore per Filippo Mondelli e Pietro “Willy” Ruta
Sport Lago, 04 Febbraio 2021 ore 14:40

Canottaggio lariano nuovi riconoscimenti della federazione italiana per due remi nostrani.

Canottaggio lariano la FIC ha assegnato questo premio speciale alla carriera di due atleti che si sono distinti nell’ultima stagione

Tempo di premi e riconoscimenti speciali per il canottaggio lariano. La Federazione Italiana Canottaggio ha infatti assegnato le targhe d’onore alcuni personaggi importanti del movimento dopo le menzioni per i partner della FIC e per le società remiere che hanno accompagnato la federazione nell’organizzazione dei raduni e delle gare della passata stagione. Tra i sei premiati anche due rappresentanti del remo lariano quali Filippo Mondelli della Canottieri Moltrasio e il peso leggero di Gravedona “Willy” Pietro Ruta meritevoli di vedersi riconosciuti al fianco di Stefano Oppo (Carabinieri), Marcello James (RYCC Savoia), Giuseppe Pirzio (Giudice Arbitro) e Luigi Tagliapietra (Giudice Arbitro).

Canottaggio Filippo Mondelli
Filippo Mondelli premiato con la Targa d’onore

Queste le motivazioni per i premi assegnati ai due atleti nostrani

Filippo Mondelli (Fiamme Gialle-Moltrasio) –  “Atleta di livello mondiale, dopo aver contribuito alla qualificazione del quattro di coppia Senior ai Giochi Olimpici di Tokyo, si è dovuto fermare per un problema fisico. Una situazione che “Pippo” ha affrontato con grande coraggio e determinazione, costantemente sostenuto dalla famiglia e da tutta l’Italia del Canottaggio. Forza Pippo!”.

Pietro Willy Ruta (Fiamme Oro) – “Per aver vinto nel doppio Pesi Leggeri il titolo di Campione Europeo 2020 a Poznan, il quale si aggiunge a livello continentale all’argento (Lucerna 2019) e ai due bronzi (Racice 2017, Glasgow 2018) già conquistati. Una striscia continua e costante di risultati arricchita dalle tre medaglie d’argento iridate, vinte sempre sul doppio insieme a Oppo: Sarasota 2017, Poznan 2018, Linz 2019. Ha qualificato il doppio Pesi Leggeri ai Giochi di Tokyo 2020NE”.

 

Pietro Ruta s sinistra premiat con la Traga d’onore
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli