Sport
Correttezza nello sport

Canottieri Cernobbio, a Giovanni Borgonovo il Premio Fairplay "Gabriele Coduri de’ Cartosio" al gesto

Un riconoscimento importante per un atleta lariano dal Panathlon di Como

Canottieri Cernobbio, a Giovanni Borgonovo il Premio Fairplay "Gabriele Coduri de’ Cartosio" al gesto
Sport Lago, 23 Novembre 2020 ore 13:00

Fa festa la Canottieri Cernobbio, ancora una volta in onore del suo giovane atleta Giovanni Borgonovo. Dopo tante vittorie e allori prestigiosi conquistati in acqua, Giovanni è stato premiato anche dal Panathlon di Como, che gli ha assegnato il Premio Fairplay "Gabriele Coduri de’ Cartosio" al gesto.

Canottieri Cernobbio dopo avere vinto il Trofeo Villa D'Este 2019 Borgonovo aveva denunciato una sua irregolarità rinunciando alla vittoria

Ecco la motivazione dell'assegnazione: "Il giovane atleta della Canottieri Cernobbio, dopo aver corso e vinto il Trofeo Villa d’Este 2019, si è reso protagonista di un gesto di lealtà, coraggio e altruismo, nel pieno dei principi del fairplay, andando ad "autodenunciarsi" alla giuria per aver saltato, per disattenzione, una boa. Squalificato, ha permesso di vincere al secondo classificato".

Con Borgonovo premiati anche Alberto Cova, con il Premio Fairplay "Antonio Spallino" alla carriera, e la Pallavolo Cabiate, con il Premio Fairplay "Filippo Saladanna" per la promozione. Menzione, invece, per la promozione ai baby calciatori dell’Aso Alzate Brianza.

Purtroppo la cerimonia, che doveva si sarebbe dovuta svolgere a fine novembre, è stata rinviata a primavera 2021, dato il periodo di restrizioni e divieti.

Canottaggio lariano Giovanni Borgonovo della canottieri Cernobbio

Necrologie