Sport
Medaglie mondiali sul Lario

Canottieri Lario Serena Mossi e Elisa Grisoni regalano al club cittadino un argento e un bronzo iridati 

Canottieri Lario si sono chiusi ieri in Bulgaria i Mondiali Junior con i remi bianconeri sul podio.

Canottieri Lario Serena Mossi e Elisa Grisoni regalano al club cittadino un argento e un bronzo iridati 
Sport Como città, 17 Agosto 2021 ore 09:19

Canottieri Lario si sono chiusi ieri in Bulgaria i Mondiali Junior con i remi bianconeri sul podio.

Canottieri Lario fuori dal podio di un soffio invece Nicoló Marelli e Alberto Briccola a bordo dell'otto maschile azzurro

E' di due medaglie il bottino prezioso degli atleti della canittoeri Lario che si sono distinti egregiamente con la maglia azzurra dell'Italia ai mondiali Junior che si sono chiusi ieri domenica 15 agosto a Plovdiv, in Bulgaria. Dopo una settimana di gare ed emozioni lo storico club lariano può festeggiare una doppia medaglia iridata conquista da due sue brillanti atlete. A laurearsi vice campionessa del Mondo è stata Serena Mossi, timoniera del quattro con femminile composto anche da Vittoria Calabrese, Alice Codato, Anna Benazzo e Chiara Benvenuti. Un argento luccicante e un secondo posto iridato alle spalle solo degli Stati Uniti. Brava Serena che ha poi sfiorato di salire sul podio anche con l'otto rosa che si è classificato però al quarto posto nella finale. Sul podio, precisamente sul terzo gradino, è salita anche  Elisa Grisoni che ha conquistato un bronzo brillante da capovoga del quattro senza femminile con Giorgia Sciattella, Emma Cuzzocrea e Irene Cravero.

Canottieri lario Elisa Grisoni di Bronzo
Elisa Grisoni dalla Lario al bronzo Mondiale Junior

Fuori dal podio di un soffio invece gli altri due atleti della Lario Nicoló Marelli e Alberto Briccola impegnati a bordo dell'ammiraglia azzurra dell'otto maschile con Luigi Fragomeno (CC Napoli), Martino Cappagli (SC Sampierdarenesi), Santo Zaffiro (RYC Savoia), Stefano Pinsone (SC Cerea), Emanuele Meliani (SC Cavallini), Pietro Olivieri (SC Pontedera) e Lorenzo Fanchi al timone (SC Varese) che si sono classificati al quinto posto nella finale iridata.

Da segnalare che Canottieri Lario è stata presente ai Mondiali di Plovdiv anche in un'altra veste.. non tra gli atleti ma tra i giudici e arbitri con la sua socia Valeria Pessina, classe 1983, che dopo aver iniziato il suo percorso arbitrale nel 2007 diventando giudice effettivo nel 2012, ha vissuto questa esperienza iridata da giudice arbitro internazionale.
canottieri Lario valeria pessina
Valeria Pessina della Lario Arbitro ai Mondiali Junior
Necrologie