Cantù perde di un punto ma esce tra gli applausi

Culpepper miglior realizzatore con 26 punti.

Cantù perde di un punto ma esce tra gli applausi
11 Novembre 2017 ore 20:21

La Red October Cantù perde di un punto contro la Reyer Venezia ma la squadra esce tra gli applausi.

La cronaca

Sconfitta di misura per Cantù nel difficile match contro i Campioni d’Italia Alla fine la spunta la Reyer dopo un tempo supplementare. Al Paladesio è finita 92-93 ma i giocatori e coach Sodini sono usciti comunque tra gli applausi del pubblico. I tifosi hanno apprezzato lo sforzo profuso dalla squadra (senza Thomas) soprattutto dopo un approccio terribile: il primo quarto, finito 13-30 per Venezia, lasciava presagire una debacle. E invece i biancoblù hanno cambiato volto e sono riusciti a risalire la china portandosi addirittura in vantaggio in un paio di occasioni. Dopo l’intervallo (43-45) si è giocato praticamente punto a punto. Avvincente il finale con la tripla di Culpepper che regala il supplementare alla Red October. Venezia poi si è dimostrata più lucida nei secondi finali del match.

Il tabellino

Tra i singoli, da segnalare le buone prestazioni di Culpepper e Chappell da una parte, di Haynes e Bramos dall’altra.

Cantù. Smith 13, Culpepper 26, Pappalardo n.e., Cournooh 7, Parrillo 3, Tassone, Crosariol 12, Maspero n.e., Raucci, Chappell 18, Burns 13. Allenatore: Sodini.

Venezia. Haynes 19, Peric 10, Johnson 8, Bramos 16, De Nicolao 2, Jenkins 5, Orelik 20, Bolpin n.e., Ress 5, Biligha 2, Cerella 4, Watt 2. Allenatore: De Raffaele.

Primo tempo supplementare: 92-93.

Venezia vince di misura. Finisce 92-93 all’overtime

2/2 per Culpepper. 3 secondi da giocare. Cantù-Venezia 92-93.

Fallo immediato di Venezia. In lunetta Culpepper per due liberi.

Johnson non sbaglia e Venezia torna sul +3.

Chappell fa 2/3. Venezia cattura il rimbalzo, fallo di Cantù, due liberi per Venezia a 6 secondi dalla fine sul +1 Reyer.

Ingenuità di Bramos che commette fallo su Chappell. Saranno tre i tiri liberi per Cantù.

Orelik fa 1/2. Venezia sul +3 ma il possesso è canturino. 15 secondi per cercare il pareggio.

Culpepper non è preciso. Anche lui fa 0/2. Rimbalzo Venezia e fallo immediato di Chappell. 16 secondi da giocare.

Biligha sbaglia due liberi. Fallo dall’altra parte e due liberi per Cantù. Finale pirotecnico.

Crosariol subito a bersaglio. Cantù-Venezia 88-90.

Venezia sbaglia ma l’arbitro vede un fallo sotto canestro su Orelik. Venezia torna a +4 a un minuto dalla fine.

Bramos fa 1/2 dalla lunetta. Cantù a -2.

Fallo di Chappell. Time out Red October a 2’16” dalla fine. Cantù-Venezia 86-87.

Tre minuti da giocare.

Orelik torna a segnare da tre. Reyer avanti di 1. Cantù-Venezia 86-87.

Chappell in contropiede. Cantù-Venezia 86-84.

Ultimo quarto

Incredibile: Cantù non riesce a tirare e regala palla a  Venezia che a sua volta viene bloccata dalla difesa canturina. Si va all’overtime. Cantù-Venezia 84-84.

Errore Venezia, fallo fischiato contro la difesa veneziana. L’ultimo possesso del match sarà di Cantù. 10 secondi da giocare.

Libero fallito, palla a Venezia.

Clamorosa tripla di Culpepper che subisce anche fallo. Cantù-Venezia 84-84 a 55″ dalla fine.

Infrazione di passi, persa pesante di Smith. Cantù-Venezia 81-84 a un minuto e mezzo dalla fine.

Burns realizza il canestro della speranza a due minuti dalla fine. Cantù-Venezia 81-84.

Altro rimbalzo offensivo tramutato in due punti dalla Reyer.  Cantù-Venezia 79-84.

Match avvincente, ancora 3’48” da giocare. Venezia avanti di un possesso, palla Cantù.

Thomas Ress segna una tripla pesante. E Venezia torna avanti. Cantù-Venezia 79-82.

Due punti di Venezia. Di nuovo parità. Cantù-Venezia 79-79. 4 minuti da giocare.

Assist di Smith, Crosariol segna. Sorpasso Red October a 5′ dalla fine. Cantù-Venezia 79-77.

Smith pareggia da tre e fa esplodere il Paladesio. Cantù-Venezia 77-77.

Tripla del solito Haynes. Culpepper dall’altra parta da’ spettacolo. Cantù-Venezia 74-77.

Time out in campo. Cantù-Venezia 72-74, ancora 7 minuti e 54 secondi da giocare.

Stavolta il rimbalzo offensivo premia Cantù. Cournooh ringrazia Chappell e sigla la tripla. Cantù-Venezia 72-74.

Entrambi a segno. Venezia a +5 al 32′.

Ancora Venezia a rimbalzo in attacco dopo l’errore. Due liberi per Orelik.

Finora sono ben 11 i rimbalzi offensivi concessi dalla difesa canturina.

Cerella cattura il rimbalzo offensivo e segna. Cantù-Venezia 69-72.

Culpepper subito da tre punti. Cantù a -1.

Terzo quarto: Cantù-Venezia 66-70

Due punti di Watt chiudono il terzo quarto. Cantù-Venezia 66-70.

Sesto fallo della partita subito da Culpepper. Stavolta arrivano due punti. Cantù-Venezia 66-68.

Culpepper subisce fallo. Arriva un solo punto per Cantù dalla lunetta. Cantù-Venezia 64-68.

Jenkins segna due liberi per Venezia che torna così a +5.

Cournooh realizza in penetrazione. Cantù-Venezia 63-66.

Ultimi due minuti del terzo quarto.

Rimbalzo offensivo fruttifero per Venezia. Errore di Orelik, Bramos non perdona. Cantù-Venezia 61-66.

Altri due liberi di Chappell avvicinano la Red October. Cantù-Venezia 61-63.

Cantù ricuce lo strappo con Cournooh e si riporta a -4.

Chappell a bersaglio. Cantù-Venezia 57-63.

Haynes non sbaglia dall’arco. Cantù-Venezia 55-63.

Smith ne mette altri due dalla lunetta. Cantù-Venezia 55-60 al 26′.

La Reyer prova a scappare con Peric. Cantù-Venezia 53-60.

Watt fallisce due liberi ma la Reyer cattura il rimbalzo e colpisce da tre con Haynes. Cantù-Venezia 53-58.

Haynes da due, Smith da 3. Cantù a -2.

Canestro in acrobazia di Peric. Cantù-Venezia 48-53

Crosariol fa 1/2 dalla lunetta. Cantù-Venezia 48-51.

Sesto punto consecutivo per Johnson. Cantù-Venezia 47-51.

Ancora Johnson che fa 2/2 dalla lunetta. Cantù-Venezia 47-49 al 23′.

Dominique Johnson si sblocca e pareggia il conto. Cantù-Venezia 47-47.

Un canestro di Burns apre il terzo quarto. Chappell lo imita poco dopo. Primo vantaggio canturino della partita. Cantù-Venezia 47-45.

Secondo quarto: Cantù-Venezia 43-45

Orelik ruba palla e consente alla Reyer di chiudere avanti all’intervallo. Cantù-Venezia 43-45.

Peric a bersaglio, Cournooh pareggia il conto con una tripla. Cantù-Venezia 43-43.

Poderosa reazione canturina nel secondo quarto: dal 13-30 del 10′, al 40-41 del 19′.

Chappel in contropiede costringe De Raffaele a chiamare un altro timeout. Cantù-Venezia 40-41.

A bersaglio Burns. Cantù a -3.

Christian Burns realizza di potenza e va a subire fallo. Cantù-Venezia 37-41.

Tripla Chappell. Cantù-Venezia 35-41. Tre minuti da giocare nel secondo quarto.

Bramos da tre. Venezia torna sul +9. Cantù-Venezia 32-41.

Haynes spezza il digiuno veneziano. Cantù-Venezia 32-38 al 16′.

Culpepper ruba palla e realizza in contropiede. Cantù-Venezia 32-36.

A segno anche il libero supplementare di Crosariol. Cantù a -6 al 15′.

Crosariol non sbaglia sull’assist di Smith. Parziale di 11-0 per la Red October. Cantù-Venezia 29-36.

Culpepper ne mette altri due. Cantù-Venezia 27-36.

Walter De Raffaele chiama time-out.

Parrillo colpisce da tre punti. E Cantù si riporta sul -11. Cantù-Venezia 25-36.

Due liberi di Smith avvicinano la Red October. Cantù-Venezia 22-36 al 13′.

Burns fa 2/2 dalla lunetta. Cantù-Venezia 20-36.

Venezia ancora da tre questa volta con Jenkins. Cantù-Venezia 18-36 al 13′.

Orelik è una macchina da tre punti. Cantù-Venezia 18-33.

Anche Crosariol trova i primi punti della serata. Cantù-Venezia 18-30

Smith canestro e fallo subito. Azione da 3 punti. Cantù-Venezia 16-30.

Primo quarto: Cantù 13 Venezia 30

Cerella realizza da tre e fissa il punteggio del primo quarto sul 13-30.

Due liberi di Culpepper portano Cantù a -15 al 9′.

De Nicolao a bersaglio. Cantù-Venezia 11-28.

Infallibile Orelik, Chappell segna subito dopo. Cantù-Venezia 11-26.

Primo canestro di Chappell. Cantù-Venezia 9-24.

Orelik da tre. Massimo vantaggio per la Reyer che raggiunge il +17. Cantù-Venezia 7-24.

Orelik a segno. Venezia torna sul +14.

Burns da sotto, Peric risponde. Cantù-Venezia 6-19 al 7′.

Culpepper realizza due liberi. Cantù-Venezia 4-17.

Watt beffa la zona canturina. E la Reyer vola sul +15.

Primi due punti di Burns, ma Bramos zittisce tutti da tre. Cantù-Venezia 2-15 al 5′.

Ancora Haynes dalla lunga distanza. Partenza terribile per la Red October. Cantù 0 Venezia 12.

Haynes da tre. Cantù-Venezia 0-9 al 3′.

Dopo 2’39” Sodini chiama time-out per riordinare le idee.

Bramos colpisce ancora. Cantù-Venezia 0-6.

Partenza contratta di Cantù che dopo due minuti non ha ancora segnato.

Canestro di Bramos. Cantù-Venezia 0-4.

I primi punti sono di Venezia. Peric realizza due liberi. Cantù-Venezia 0-2

 

Sfida ai Campioni d’Italia

Affascinante sfida ai Campioni d’Italia questa sera nell’anticipo del “Paladesio”. Cantù è reduce da due vittorie consecutive, Venezia ha perso la prima partita del campionato domenica scorsa e ora si trova al secondo posto. Nella Reyer in campo l’ex canturino Michael Jenkins.

6 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia