Sport
Un nuovo inizio

Cascinamatese: presentata la nuova squadra

Dopo le difficoltà della scorsa stagione e la salvezza conquistata dopo uno spareggio e i play-out la società riparte da una rosa rinnovata e da un nuovo condottiero in panchina: mister Fausto Cattaneo

Cascinamatese: presentata la nuova squadra
Sport Canturino, 19 Luglio 2022 ore 11:06

L'Us Cascinamatese riparte da un nuovo gruppo e da un nuovo allenatore. Lunedì 18 luglio, presso la sede della società, si è tenuta la presentazione della nuova squadra che cercherà di migliorare la salvezza raggiunta all'ultimo respiro della scorsa stagione.

Cascinamatese: presentata la nuova squadra

Si prospetta una nuova stagione sotto tutti i punti di vista per la società della frazione canturina. Dallo scorso anno sono stati riconfermati meno di dieci giocatori con la dirigenza che ha voluto puntare su un rinnovamento e un ringiovanimento della rosa. A guidarli un allenatore di grande esperienza, Fausto Cattaneo, il quale si è presentato per la prima volta ai ragazzi lunedì mettendo già in chiaro cosa servirà per essere protagonisti nella prossima stagione: il sacrificio e il lavoro di squadra. Cattaneo torna a Cascinamata dopo 20 anni e continua così la sua lunghissima carriera di allenatore di provincia senza mai smettere: sono ben 42 gli anni consecutivi alla guida di una squadra.

"Gli obiettivi sono quelli di fare bene - ha esordito Cattaneo - Nel senso di evitare i problemi che magari lo scorso anno hanno appesantito il cammino della squadra. Una squadra quasi completamente rinnovata: io non conosco nessuno, quindi speriamo di sorprenderci a vicenda in modo positivo. Mi aspetto di fare una stagione degna di questa società che negli ultimi anni ha avuto un po' di difficoltà, ma ha sempre dimostrato di essere una società seria e forse merita qualcosa di più per il blasone che ha".

Ci si rivede a fine agosto

La preparazione della squadra inizierà il 22 agosto, a sei giorni dal primo impegno stagionale: la Coppa Lombardia. Sarà un nuovo inizio che richiederà tempo per capire qualità e caratteristiche dei singoli e del gruppo. Ma rimane l'obiettivo di cominciare subito con il piede giusto, in vista anche dell'inizio del campionato domenica 11 settembre.

Articolo completo sull'edizione di sabato 23 del Giornale di Cantù.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie