Il canturino ballerini secondo ai tricolori

Ciclismo lariano la maglia tricolore sfuma in volata al canturino Davide Ballerini 

Ciclismo lariano epilogo amaro per l'atleta nostrano ai Campionati italiani 2020.

Ciclismo lariano la maglia tricolore sfuma in volata al canturino Davide Ballerini 
Canturino, 25 Agosto 2020 ore 09:56

Ciclismo lariano epilogo amaro per l’atleta nostrano ai Campionati italiani 2020.

Ciclismo lariano ieri sul traguardo di Cittadella allo sprint ha vinto Giacomo Nizzolo

Domenica agrodolce per il ciclismo lariano. Ieri infatti per pochi centimetri il canturino Davide Ballerini ha visto sfumare la maglia di campione d’Italia 2020. il 25enne atleta brianzolo portacolori della Deceuninck-Quick Step infatti è stato beffato sul traguardo di Cittadella nella volata finale da Giacomo Nizzolo. Una beffa vera e propria visto che Ballerini sembrava ormai aver in pugno la gara che aveva interpretato alla perfezione prima di essere superato nello sprint da Nizzolo che si è così aggiudicato il tricolore per la seconda volta dopo quello conquistato nel 2016. Applausi meritati però per il ciclista brianzolo protagonista assoluto a questi Campionati Italiani 2020, per tutti i 253,7 km da Bassano del Grappa a Cittadella.

Ordine d’arrivo dei primi cinque classificati ieri a Cittadella

1 Giacomo Nizzolo (NTT Pro Cycling Team)
2 Davide Ballerini (Deceuninck-Quick Step)
3 Sonny Colbrelli (Bahrain-McLaren)
4 Andrea Vendrame (AG2R La Mondiale)
5 Kristian Sbaragli (Alpecin-Fenix)

Ciclismo lariano Davide Ballerini
Davide Ballerini a pochi centimetri dal maglia tricplore
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia