Sport
La diretta

Como calcio lariani eliminati dalla Coppa Italia: il Catanzaro vince ai rigori 6-5

Tutto pronto a Novara per la prima partita ufficiale 2021/22 degli azzurri.

Como calcio lariani eliminati dalla Coppa Italia: il Catanzaro vince ai rigori 6-5
Sport Como città, 07 Agosto 2021 ore 19:06

Como calcio: Coppa Italia amara per gli azzurri già fuori al primo turno

Como calcio mr Gattuso preferisce in porta Gori, in campo anche i nuovi Ioannou e Luvumbo

Tutto pronto allo stadio S. Piola di Novara dove tra pochi minuti alle ore 19 il Como calcio debutta ufficialmente in questa stagione sportiva 2021/22 sfidando il Catanzaro nel turno preliminare di Coppa Italia. Sarà questa la partita inaugurale del torneo. In caso di pareggio dopo i tempi regolamentari si giocheranno i tempi i supplementari ed eventualmente i calci di rigore. Chi vince incontrerà nel turno successivo il Verona sabato 14 agosto alle ore 20.45 allo stadio Bentegodi. Mr Giacomo Gattuso ha comunicato l'11 titolare della squadra lariana che scenderà in campo in questa prima prima partita di Coppa.

La cronaca del primo tempo

Pronti via e il Como prende subito in mano il pallino del gioco e colleziona le prime occasioni con Luvumbo, Chajia e Gabrielloni senza però impensierire seriamente l'estremo difensore del Catanzaro Branduani. Nei primi 20' lariani padroni del gioco e del campo ma il punteggio rimane fermo sullo 0-0. Al 24' grande occasione per i lariani con un colpo di testa di Gabrielloni che sfiora il vantaggio: fuori di poco. Ma il Catanzaro non sta a guardare e prima con Vazquez e poi con Rolando chiama in causa il portiere comasco che risponde presente sventando la doppia minaccia ospite. Al 31' Como in vantaggio con il nuovo arrivato Chajia che trafigge il portiere ospite sulla ribattuta e segna la prima rete ufficiale 2021/22 dei lariani. Partita bella con il Catanzaro che prova subito a pareggiare con il solito Rolando ben neutralizzato da Gori. Il Como spezza il pressing ospite con una doppia iniziativa prima di Gabrielloni e poi di Chajia ma il risultato non cambia.  Sul fronte opposto al 44' è Vandeputte a sfiorare il pareggio. Dopo un solo minuto di recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo con il Como avanti 1-0.

Cronaca del secondo tempo

Squadre di nuovo in campo, si riparte . Subito pericoloso il Como che sfiora il raddoppio al 50' con Arrigoni ma il pallone va alto. Sul ribaltamento di fronte è il Catanzaro a pareggiare al 52' grazie ad una precisa punizione che Carlini gira di testa e  fa 1-1. Il Como non ci sta e reagisce subito trovando dopo pochi minuti il nuovo vantaggio ancora con Chajia che al 58' risolve in mischia e fa 2-1 per gli azzurri. Partita aperta e scoppiettante. Il Catanzaro effettua la prima sostituzione inserendo Bombagi al posto di Welbeck e il nuovo entrato sfiora subito il pareggio evitato da una prodezza di Gori. Al 70' esordio nel Como del nuovo arrivato Kabashi, che prende il posto di Arrigoni mentre il Catanzaro sostituisce Martinelli con Bearzotti. L'ultimo quarto di gara vede un'altra sostituzione nel Como con un altro nuovo in campo Toninelli al posto di Chajia autore della doppietta. Il Catanzaro non ci sta e cerca il pareggio prima con Carlini e poi con Bombagi senza fortuna. Ultimi 10' con i lariani che fanno altri due cambi inserendo Dkidak e Walker al posto Luvumbo e Ioannou. Continua la girandola di cambi con gli ospiti che sostituiscono Rolando con Tentardini. Colpo di scena all' 87' Verna approfitta di un pasticcio della difesa comasca e pareggia 2-2. Ora 4' di recupero separano dai supplementari. Recupero finito la partita va ai supplementari con i lariani in 10 per l'espulsione di Iovine.

Cronaca primo Tempo Supplementare

Si riparte con il Como in 10 e Bovolon in campo al posto di H'Maidat. Como in difficoltà e Catanzaro che sfiora il 2-3 con Vanderputte ma Gori para. La gara si scalda ancora con l'espulsione dell'allenatore ospite Antonio Calabro. Nel finale di primo overtime Como vicino al nuovo vantaggio con Dkidak ma il risultato non cambia e si va al secondo tempo supplementre sul 2-2.

Cronaca secondo Tempo Supplementare

Si riparte dal 2-2 e subito ci provano entrambe le squadre ma per ora nulla di fatto. Pericolosp il Como con Bellemo che sfiora la rete ma la palla sbatte sul palo. Il Como ci prova fino alla fine ma il risultato non cambia e il Catanzaro inserisce Gatti al posto di Scognamiglio. Termina anche il secondo tempo supplementare, la gara si deciderà quindi ai rigori.

Si apre la roulette dei rigori 

Carlini rete

Gabrielloni rete

Vandeputte rete

Kabashi rete

Verna sbagliato

Walker rete

Bombagi rete

Dkidak sbagliato,

Vazquez rete

Bellemo sbagliato

Como eliminato 5-6, decisivi gli errori dal dischetto di Dkidak e Bellemo, il Catanzaro passa il turno e sfiderà sabato prossimo il Verona.

 

Le formazioni di questa sera

Como: Gori, Iovine, Bertoncini, Solini, Ioannou,Bellemo, H'maidat, Luvumbo, Arrigoni, Chajia, Gabrielloni.

All. Gattuso.

In panchina: Facchin, Bolchini, Toninelli, Celeghin, Walker, Chierichetti, Di Giuliomaria, Dkidak, Kabashi, Bovolon.

Catanzaro:Branduani, Martinelli, Fazio, Gatti; Rolando, Welbeck, Verna, Vandeputte, Porcino; Carlini, Vazquez.

All. Calabro.

In panchina: Mittica, Gatti, Scognamiglio, Megna, Tendardini, Bearzotti, Risolo, Bombagi, Schimmenti.

ARBITRO: Marcenaro di Genova.
ASSISTENTI: Gualtieri di Asti e Miele di Nola.
QUARTO UFFICIALE: Panettella di Bari

Como calcio 11 contro il catanzaro
Como formaione iniziale contro il catanzaro
Necrologie