Sport
Serie B si gioca anche oggi

Como calcio la tripletta di Gliozzi non basta al lariani: al Tardini vince il Parma per 4-3

Como calcio allo stadio Tardini grande attesa per la gara valida per il 33° turno di serie B.

Como calcio la tripletta di Gliozzi non basta al lariani: al Tardini vince il Parma per 4-3
Sport Como città, 06 Aprile 2022 ore 14:05

Como calcio allo stadio Tardini c'era grande attesa per la gara valida per il 33° turno di serie B.

Como calcio Gattuso si affida in attacco alla coppia Cerri-La Gumina, in porta torna Gori

In un Tardini assolato formazioni in campo per la sfida Parma-Como che vale per il 33° turno di serie B. Fischio d'inizio alle ore 14. Partiti in perfetto orario sotto la direzione del signor Meraviglia di Pistoia.

Fasi iniziali di studio tra le due squadre con il Como che prova ad avvicinarsi all'area difesa da Tutk. In porta per i lariani invece torna dopo il lungo infortunio Gori. Prima occasione da rete proprio per i comaschi con Parigini che al 9' di testa manda alto sulla traversa un buon cross dalla destra. Al 18' prima occasione importante anche per i padroni di casa con tiro pericolosissimo di Vazquez respinto bene da Gori. Al 22' buona ripartenza del Como ma il possibile cross pericoloso di Iovine si trasforma in una tiro direttamente su Turk che para senza problemi. Dopo i primi 15' di marca lariana ora è il Parma che sembra aver preso in mano la gara e spinge con insistenza. Bernabè prova da fuori ma il suo tiro ficcante viene leggermente deviato in corner poi senza esito. La superiorità del Parma viene premiata al 30' ancora con Vazquez che fulmina da sinistra Gori complice anche una leggera deviazione di Vignali. Parma in vantaggio e lariani costretti ad inseguire. Como vicino subito al pareggio con Cerri che lasciato solo in area manda però alto di testa da buona posizione. Como ancora pericoloso al 38' sempre con il solito Cerri a cui si è opposto Turk che salva la sua porta. A 41' è il Parma che sfiora il raddoppio con Bernabè che scheggia la traversa con un grande tiro da fuori area. Bella partita con due squadre che giocano bene e si affrontano a viso aperto. Finisce 1-0 un ottimo primo tempo ben giocato da entrambe le squadre: decide la rete di Vazquez  al 30'.

Secondo tempo

Riparte la partita con il fischio d'inizio del secondo tempo ma senza cambi nelle formazioni in campo.

La prima conclusione della ripresa è del Como con il solito Cerri che al 47' però non impensierisce Turk. due minuti dopo al 49' sfiora il raddoppio il Parma con Benedyczak che spreca da facile posizione in area ma Gori para. Ghiotta occasione al 51' per i lariani che sfiorano il pari con La Gumina che sbuca in area e di testa manda fuori di poco dal palo alla destra di Turk. Al 54' grande azione in ripartenza di Pandev che arriva fino all'area lariama dove però viene fermato dai difensori azzurri che mandano a lato. Movimenti sulla panchina del Como e pronti i primi cambi da parte di mr Gattuso. Al 58' entrano Ioannou e Gliozzi e quest'ultimo appena entrato al 60' segna il pareggio ben imbeccato da Iovine. Palla al centro e subito il Parma prova a riportarsi avanti e sfiora il nuovo vantaggio con il solito Vazquez  con un'altra perla delle sue. Ma al 67' è il Como a passare in vantaggio ancora con Gliozzi che insacca il bel cross da destra di Parigini. E' 1-2 per gli azzurri! Al 72' il Parma sostituisce Pandev con Tutino. Scossa Parma al 76' direttamente su punizione segna Bernabè che sorprende Gori e pareggia sul 2-2. Che partita al Tardini! Nel Como entra Kabashi al 79 subito ammonito con il Parma in pressione. Incredibile ribaltone all'80': lo spagnolo inventa un'altra punizione e sigla la sua personale doppietta portando avanti il Parma sul 3-2. All'84' è Tutino a firmare il 4-2 che condanna pesantemente il Como. Gattuso manda in campo Gabrielloni e Peli per gli ultimi minuti. Proprio Peli si procura il rigore entrando in area al 89': Gliozzi firma la sua tripletta personale e il 4-3 che regala ancora qualche speranza al Como. 4' minuti di recupero al Tardini di una partita spettacolare e infinita. Ultimi assalti del Como che si riserva tutto in avanti ma il signor Meraviglia fischia la fine di questa splendida gara. Vince il Parma 4-3, al Como non basta la tripletta di Gliozzi dalla panchina e ora viene scavalcato in classifica proprio dai ducali di Iachini.

Il tabellino di Parma- Como 4-3 (primo tempo 1-0)

Marcatore: Vazquez al 30' pt; Gliozzi al 60' e al 67', Bernapè al 76' e all'80', Tutino all'84', Gliozzi (rig) al 90'

Parma: Turk; Circati, Danilo, Cobbaut; Coulibaly, Juric, Bernabé, Man; Vazquez; Benedyczak, Pandev. All. Iachini.

A disposizione: Rossi, Brunetta, Tutino, Sohm, Camara, Traoré, Valenti, Bonny, Oosterwolde, Correia, Rispoli, Simy.

Como: Gori; Vignali, Solini, Cagnano; Iovine, Arrigoni, Bellemo, Nardi, Parigini; Cerri, La Gumina. All. Gattuso.

A disposizione: Facchin, Zanotti, Kabashi, Gabrielloni, Ciciretti, Blanco, Ioannou, Peli, Gliozzi, Bovolon.

Arbitro: Meraviglia di Pistoia.

Il programma del 33° turno, 13° di ritorno di serie B

Martedì 5 aprile ore 19 Cremonese-Alessandria 2-1, Pordenone-Frosinone 2-0, Reggina-Benevento 0-3, Spal-Cosenza 2-2, Ternana-Lecce 1-4; mercoledì 6 ore 14 Parma-Como 4-3; ore 19 Cittadella-Perugia, Monza-Ascoli, Pisa-Brescia, Vicenza-Crotone.

La nuova classifica di serie B 

Cremonese 63; Lecce 62; Pisa 58; Benevento, Monza, Brescia 57; Ascoli 52; Frosinone 51; Perugia 47; Parma 45: Cittadella, Reggina, Ternana, Como 44; Spal 34; Alessandria 26; Cosenza 25; Vicenza 24;  Crotone 20; Pordenone 17.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie