Menu
Cerca
Como in supercoppa subito sfida il Perugia

Como calcio Supercoppa di serie C subito Perugia-Como l’8 maggio

Como calcio sorteggiati gli abbinamenti del trofeo della LegaPro.

Como calcio Supercoppa di serie C subito Perugia-Como l’8 maggio
Sport Como città, 04 Maggio 2021 ore 09:42

Como calcio sorteggiati gli abbinamenti del trofeo della LegaPro.

Como calcio le altre due partite che assegneranno il titolo nazionale il 15 e il 22 maggio

Il tempo di archiviare la stagione regolare di serie C ed ecco che il Como calcio è già proiettato sul prossimo obiettivo: la Supercoppa Italiana di categoria. Un triangolare che vedrà in campo le tre vincitrici dei tre gironi italiani e che stabilirà la regina di categoria: il Como che ha trionfato nel girone A, il Perugia che vinto il girone B e la Ternana dei record che ha dominato nel girone C. Questo pomeriggio in Lega Pro è stato svolto il sorteggio degli abbinamenti e ha stabilito che la prima partita vedrà subito protagonista il Como di mr Giacomo Gattuso che sabato 8 maggio sarà ospite del Perugia allo stadio Renato Curi con orario ancora da stabilire. In base all’esito del match saranno stbilite le altre due partite: se il como vincerà o pareggerà la gara dell’8 maggio allora tornerà in campo il 22 maggio al Sinigaglia dove riceverà la Ternana mentre in caso di sconfitta i lariani torneranno subito a giocare in casa sabato 15 maggio contro la Ternana e l’ultima gara sarebbe il derby umbro il 22 maggio.

Questo il calendario della Supercoppa

1° turno sabato 8 maggio Perugia-Como

2° turno in caso di vittoria del Como:

Sabato 15 maggio: Ternana-Perugia
3° turno Sabato 22 maggio: Como-Ternana

2° turno in caso di vittoria del Perugia

Sabato 15 maggio: Como-Ternana
3° turno Sabato 22 maggio: Ternana-Perugia

Questa le regole di questa edizione della Supercoppa di serie C

  • 1ª giornata: la squadra che riposa nella prima giornata viene decisa da un sorteggio, e dallo stesso viene sorteggiata la prima squadra destinata a giocare in trasferta.
  • 2ª giornata: alla seconda giornata, la squadra che riposa è quella che vince la prima gara o, in caso di pareggio, quella che ha giocato la prima gara in trasferta.
  • 3ª giornata: si affrontano le due squadre non incontratesi nelle due giornate precedenti.

La squadra che si piazza al primo posto viene designata vincitrice del trofeo. In caso di arrivo a pari punti, valgono le seguenti regole:

  1. differenza reti nelle gare del girone di Supercoppa;
  2. maggior numero di reti segnate nelle gare del girone di Supercoppa;
  3. maggior numero di reti segnate nelle gare esterne del girone di Supercoppa;
  4. sorteggio.

CLASSIFICA GIRONE A

COMO 75; Alessandria 68; Renate 65; Pro Vercelli 63; Pro Patria 61; Lecco 60; Albinoleffe 57; Pontedera 55; Grosseto 54; Juventus U23 52; Novara e Piacenza 49; Olbia 47; Giana, Pergolettese e Carrarese 44; Pro Sesto 43; Pistoiese e Lucchese 31; Livorno (-5) 29.

CLASSIFICA GIRONE B

PERUGIA e Padova 79; Sudtirol 75; Modena 70; Feralpi Salò 60; Triestina 59; Cesena 57; Matelica 56; Sambenedettese 50; Mantova e Virtus Verona 49; Gubbio 48; Fermana 42; Vis Pearo e Carpi 41; Legnago 38; Imolese 35; Fano 33; Ravenna 30; Arezzo 29.

CLASSIFICA GIRONE C

TERNANA 90; Catanzaro e Avellino 68; Bari 63; Juve Stabia 61; Catania 59; Palermo 53; Teramo 52; Foggia 51; Casertana 45; Monopoli 41; Viterbese 40; Potenza e Turris 39; Francavilla 38; Vibonese 36; Paganese 32; Bisceglie 30; Cavese 23.

Necrologie