Sport
Serie B news e porgramma

Como Frosinone: dura sconfitta per i lariani

E' finita due a zero la trasferta della squadra comasca.

Sport Como città, 03 Settembre 2022 ore 16:54

Como Calcio: per il 4° turno del campionato cadetto la delicata trasferta del club azzurro è finita male.

Como Frosinone: dura sconfitta per i lariani

Match day per il Como calcio che oggi, sabato 3 settembre 2022, alle 14 è sceso in campo per il 4° turno d'andata del campionato di serie B allo stadio ‘Benito Stirpe’ di Frosinone dove ha sfidato i gialli locali allenati da mr "Mundial" Fabio Grosso. Una sfida davvero delicata tra due squadre reduci entrambe da sconfitte amare e decise a rialzarsi.

Viste le assenze in mediana di centrocampo Guidetti opta per Faragò dal primo minuto e, viste le buone prestazioni in questo inizio di stagione, parte titolare anche Liam Kerrigan. Al quinto minuto il Como conquista un angolo e si fa pericoloso col il colpo di testa di Cerri, tiro schiacciato che per pochissimo non viene agganciato da Celeghin; sullo sviluppo dell’azione le conclusioni di Cerri e Parigini vengono respinte dalla difesa di casa.

Al 12’ risponde il Frosinone che dopo un paio di tentativi su calcio d’angolo libera bene Lucioni, che di testa manda fuori di poco. Al 22’ il Frosinone passa in vantaggio con un tiro rasoterra angolato di Kone che batte Ghidotti. Il Como prova a reagire con un paio di calci d’angolo di Kerrigan che però non vengono concretizzati. Ancora il Como, questa volta con Luis Binks che sul bellissimo cross di Kerrigan colpisce di testa ma trova la presa sicura di Turati.

Il Frosinone però sfrutta gli spazi lasciati dal Como e va vicino al raddoppio con Rohden che sfrutta anche un’indecisione di Ioannou ma trova la grandissima risposta di Ghidotti. Il Como ci prova dalla distanza con Ioannou che colpisce di potenza, sugli sviluppi di un’azione offensiva, ma la palla è alta. Il primo tempo termina così con il Frosinone in vantaggio uno a zero.

Nella ripresa Guidetti mette subito Cagnano per Ioannou e Baselli per Celeghin. Poco dopo per il Como entra anche Blanco al posto di Parigini. Intanto Cerri da metà campo apre per Vignali che percorre tutta la fascia e mette in mezzo rasoterra, la palla viene deviata dalla difesa, si avventa Faragò che prova la botta sicura di prima ma il tiro termina alto di poco. Ancora il Como, che conquista un angolo dopo due minuti, ad incaricarsi della battuta è Kerrigan ma Turati esce bene e conquista fallo.

Il Frosinone però sfrutta gli spazi lasciati dal Como e trova il raddoppio con Samuele Mulattieri al 28’. Entra anche Patrick Cutrone per Luca Vignali. Il Como si fa vedere con un bello scambio Cerri-Blanco, lo spagnolo arriva alla conclusione da posizione defilata ma trova la respinta della difesa di casa.

Il Como ci prova nei minuti finali questa volta liberando Kerrigan dal limite dell’area, ma il suo tiro va a sbattere contro la difesa ospite.
Dopo 4 minuti di recupero la gara termina con il risultato di 2-0. Il Como tornerà in campo sabato 10 settembre alle ore 14:00 contro il SudTirol allo stadio Sinigaglia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie