Sport
Diretta live dal Sinigaglia

Como - Lecce: super partita al Sinigaglia tra rigori, pali e tante emozioni ma finisce 1-1

Iniziato il 2° turno di ritorno del campionato cadetto.

Como - Lecce: super partita al Sinigaglia tra rigori, pali e tante emozioni ma finisce 1-1
Sport Como città, 05 Febbraio 2022 ore 14:14

Como calcio: iniziato il 2° turno di ritorno del campionato cadetto.

Como calcio: la diretta della partita

Puntualissimo, alle 14 di oggi, sabato 5 gennaio 2022, è cominciato il big match allo Stadio Sinigaglia tra Como e Lecce. Subito svolta della gara.

Al 4' calcio di rigore per il Como per un colpo di mano di Calabresi su tiro di Gliozzi. Freddo come sempre Alberto Cerri realizza e porta in vantaggio i lariani dopo appena 4' minuti. Per Cerri è il settimo goal in questa stagione a segno come all'andata. Il Lecce però non si abbatte e reagisce da grande squadra trovando presto il pareggio grazie a una deviazione sotto porta di Listkowski che al 13' sigla l'1-1. Gran bella partita al Sinigaglia che è iniziata subito in modo scoppiettante tra due squadre che si affrontano a viso aperto. Lecce ancora pericoloso con Coda che scalda le mani di Facchin che però para e difende il pareggio. Dopo un minuto di recupero si va così al riposo su un 1-1 giusto per una partita molto bella a ancora aperta.

Si torna in campo per il secondo tempo con il Lecce che parte subito forte e prova a prendere in mano le redini del gioco portando i primi assalti all'area lariana. Al 6' è Lucioni con una grande giocata ad andare vicino al vantaggio ma è un super Facchini a difendere bene la porta comasca. La partita si conferma bellissima con il Como che risponde subito alla capolista e con Gliozzi che colpisce al 10' una clamorosa traversa e poi Gabriel para la nuova conclusione dell'attaccante lariano. Botta e risposta con il Lecce che urla al goal al 15' ma ancora una volta Facchin si supera e manda in corner un tiro a botta sicura del solito Coda.

Mr Gattuso allora vuole cambiare le carte e butta in campo forze fresche con gli innesti degli attaccanti Lagumina al posto di Cerri, Gabrielloni  al posto di Gliozzi e dello spagnolo Alex Blanco al posto di Gatto. E il triplo cambio da una marcia in più ai lariani che al 70' sfiorano ancora il vantaggio con Parigini che manda alto di poco. Al 75' altra clamorosa occasione da rete per i lariani con Vignali che sugli sviluppi di un corner manda forti di un niente. Altro cambio per mr Gattuso che manda in campo Amato Ciciretti al posto di Parigini per provare a trovare il colpo vincente.

Partita che si infiamma ancora pochi minuti dopo con Gabrielloni che semina il panico nella difesa leccese e sfiora il palo alla sinistra di Gabriel. All'82' il Como sostituisce anche Varnier con Solini. Clamoroso al 39' del secondo tempo rigore per il Lecce per un fallo di Facchin su Gargiulo. Coda sul dischetto all'85'. Incredibile palo di Coda si resta sull'1-1. Partita incredibile e senza un attimo di sosta, che continuerà per 5' di recupero tutti da seguire. Il risultato però non cambia e questa super partita dopo mille emozioni tra rigori e pali finisce 1-1: pareggio giusto tra due belle squadre che si sono affrontate a viso aperto. Il Como ferma la capolista Lecce e sale a quota 27 punti confermandosi all'11° posto.

Il tabellino COMO-LECCE 1-1

Marcatori: 4' Cerri su Rigore, 13' Listkowski 

COMO: Facchin; Vignali, Scaglia, Varnier, Ioannou; Parigini, Bellemo, Arrigoni, Gatto; Cerri, Gliozzi.  All. Gattuso

A disposizione: Zanotti, Solini, Bertoncini, Iovine, Kabashi, Gabrielloni, Ciciretti, Blanco, La Gumina, Nardi, Cagnano, Peli.

LECCE: Gabriel; Gendrey, Calabresi, Lucioni, Gallo; Faragò, Hjulmand, Bjorkengren; Strefezza, Coda, Listkowski. All. Baroni.

A disposizione: Borbei, Plizzari, Vera, Simic, Ragusa, Gargiulo, Tuia, Helgason, Blin, Majer, Asencio.

Arbitro: Piccinini di Forlì.

Questo il programma 2° turno di ritorno di serie B

Sabato 5 febbraio ore 14 Como-Lecce 1-1, Alessandria-Pisa 1-1, Benevento-Parma 0-0, Cosenza-Brescia 0-0, Crotone-Cittadella 0-0 , Ternana-Reggina 2-0; ore 16.15 Frosinone-Vicenza, ore 18.30 Ascoli-Perugia; domenica 6 /2 ore 16.15 Cremonese-Monza, Pordenone-Spal.

La nuova classifica di serie B 

Lecce 41; Pisa 40; Brescia 39;  Benevento 36; Cremonese, Monza 35; Frosinone 34; Ascoli 32; Cittadella 32; Perugia 28; Como 27; Ternana 27; Parma 25; Reggina 23; Alessandria 21; Spal 22; Cosenza 18; Crotone 14;  Pordenone, Vicenza 11.

Como calcio Alberto Cerri
Alberto Cerri è del Como
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie