Menu
Cerca
Recoaro Como salva ai calci di rigore

Como Nuoto Recoaro puoi festeggiare, la salvezza è di... rigore

Como Nuoto si è giocata ieri gara 2 di semifnale playout di pallanuoto A2 maschile.

Como Nuoto Recoaro puoi festeggiare, la salvezza è di... rigore
Sport Como città, 10 Giugno 2021 ore 13:59

Como Nuoto si è giocata ieri gara 2 di semifnale playout di pallanuoto A2 maschile.

Como Nuoto ieri sera la squadra lariana ha vinto a Rapallo contro lo Sturla per 17-15 dopo i penalty

La Como Nuoto può festeggiare la salvezza in serie A2 di pallanuoto maschile. Già perchè ieri sera la Recoaro diretta da coach Predrag Zimonijc non ha fallito il primo match point e ha vinto anche gara2 della semifinale di playout superando al termine di una partita a dir poco emozionante e senza esclusione di colpi, decisa ai calci di rigore, la Sportiva Sturla. Nella vasca di Rapallo i lariani sono partiti subito forte chiudendo la prima frazione avanti 6-2 poi però lentamente si sono fatti rimontare dai locali che hanno impattato a metà gara. Lariani che poi hanno provato nel finale a riallungare portandosi  a +2 prima di farsi ancora una volta raggiungere sul 13-13 complice anche tante esplusioni. Si sono quindi resi necessari i calci di rigore che hanno visto come assoluto protagonista il portiere comasco Fabio Viola che ha parato ben tre penalty agli aversari mente i suoi compagni di squadra sono stati lucidi e freddi segnando tutti i loro tiri con Beretta, Rosanò, Bet e Gennari. Al termine di questa autentica maratona è potuta esplodere la festa salvezza in casa Recoaro mentre lo Sturla dovrà cercarla nell'ultimo spareggio contro Padova. Questo il commento nel post partita del portiere lariano Fabio Viola: "E' stata una partita sofferta ma molto bella. Noi siamo partiti forte poi i nostri avversari hanno recuperato ma era normale. Abbiamo avuto molte espulsioni e inferiorità numeriche ma non ci siamo mai disuniti e questa è stata la nostra forza"

Il tabellino di gara 2 SPORTIVA STURLA – COMO NUOTO RECOARO 15-17 dr   

Parziali 2-6, 3-1, 5-4, 3-2

STURLA: Dufour, Priolo, Navone, Vergano 2, Giusti, Bisso 1, Cappelli 1, Villa S. 3, Villa M. 2, Cotella 2, Carpaneto, Palmieri 2, Gilardo. All.: Ivaldi.

COMO NUOTO: Viola, Lava 1, Bet 2, Rosanò 2, Casadio, D’Antilio 1, Beretta 3, Gennari 3, Ciardi 1, Pellegatta, Marchetti, Fusi, Cassano. All.: Zimonjic.

NOTE – Superiorità numeriche: Sportiva Sturla 8 su 23 +1/2 rigori, Como Nuoto 9 su 18 + 1/1 rigore. Usciti per limite di falli Fusi (C) 2° tempo, Cassano (C) nel 3° tempo, D’Antilio (C), Ciardi (C), Pellegatta (C) e Marchetti (C) nel 4° tempo. Ammonito il coach della Como Nuoto Zimonjic nel 3° tempo.

Necrologie