Sport

Como Volley la Cd Transport sale al secondo posto

Como Volley Cd Transport ancora a segno in D.

Como Volley la Cd Transport sale al secondo posto
Sport Como città, 28 Novembre 2017 ore 19:43

Como Volley Cd Transport ancora a segno in D.

Como Volley l'ultima vittoria casalinga per 3-1 lancia la Cd Transport

Non finisce di stupire e di vincere la Cd Transport Como Volley nel campionato di serie D femminile 2017/18. La squadra lariana allenata da Gaetano La Froscia sabato scorso ha battuto in casa per 3-1 anche la Engineering Bresso salendo al secondo posto in classifica a pari merito con Luino e Novate, staccata di solo un punto dalla capolista Carimate. Una posizione incredibile non pronostica ad inizio stagione ma maturata grazie alle vittorie e la crescita del gruppo CD Transport. Sabato sera la Como Volley è tornata a giocare dopo 18 mesi tra le mura amiche della palestra di via Mognano e lo ha fatto sciorinando un altro buona prova contro l'Engineering Bresso davanti a un folto pubblico. La cornice ideale che ha trascinato la squadra di coach La Froscia nei primi due set vinti in scioltezza per 25-14 e 25-17. Nella terza partita un leggero calo di concentrazione e un inizio negativo di 0-7 delle lariane ha permesso alle ospiti di accorciare le distanze vincendo per 18-25. Un passaggio a vuoto durato poco visto che nel quarto set, dopo un avvio non brillante le comasche si sono riprese andando a vincere per 25-21 e portando a casa i 3 punti. La Cd Transport tornerà in campo sabato 2 dicembre per l'8° turno a Novate Milanese contro le locali della Pol Coop Novate Volley (ore 21).

Il tabellino di CD Transport Como Volley- Engineering Bresso 3-1

Parziali 25-14, 25-17, 18-25, 25-21

Le parole di coach Gaetano La Froscia

“Sono veramente molto contento per la vittoria dal sapore speciale perchè ottenuta ne ritorno nel nostra palestra di via Mognano. Qui ci sentiamo come a casa nostra.è stata un'emozione speciale. Per quanto riguarda la partita è stata tirata, e trovo che la Engineering Bresso abbia meno punti in classifica rispetto al valore dimostrato contro di noi. Il campionato è molto equilibrato, e tutti possono vincere contro tutti.
Noi fino ad ora siamo riusciti a vincere tante volte ma ora c attendono due gare molto difficili, a cominciare dalla prossima trasferta contro Novate, che ha perso solo 7 set in altrettante gare. Sabato avremo bisogno di una prova maiuscola per poter competere in casa loro. Dobbiamo pensare partita per partita, non guardano troppo la classifica che, oltre ad essere poco attendibile date le poche gare disputate, potrebbe distrarci”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie