Menu
Cerca
Stop forzato

Como Women c’è un caso di positività. Attività stoppata fino al 4 maggio

Comunicato ufficiale del club del presidente Stefano Verga.

Como Women c’è un caso di positività. Attività stoppata fino al 4 maggio
Sport Como città, 28 Aprile 2021 ore 12:26

Como Women ultima ora comunicato ufficiale del club del presidente Stefano Verga.

Como Women l’Ats locale ha predisposto il blocco dopo aver riscontrato un caso di positività al Covid 19

La Como Women deve fermare la sua attività. Questa decisione che stoppa la prima squadra di serie B e per in via precauzionale anche tutto il settore giovanile, è stata presa su indicazione dell’ATS Locale dopo aver riscontrato un caso di positività. Il blocco dell’attività sportiva resterà in vigore fino al 4 maggio. La prima squadra della Como Women diretta da mister Fabio Calcaterra dovrà quindi rinviare il 23° turno casalingo previsto per domenica 2 maggio contro il Brescia.

Il comunicato ufficiale del club comasco

“A seguito del riscontro di una positività al Covid-19, l’ATS di zona ha predisposto il blocco delle attività della Prima Squadra fino al 4 maggio 2021. La Società, su indicazione del medico sociale, dispone in via precauzionale la sospensione anche di tutte le attività in programma per il Settore Giovanile fino a tale data”.

Il programma del 23° turno di serie B

Domenica 2 maggio Como-Brescia, Perugia-Chievo, Cittadella-Orobica, Lazio-Ravenna, Pontedera-Pomigliano, Tavagnacco-Roma, Vicenza-Cesena.

La nuova classifica di serie B femminile

Pomigliano 45; Lazio 41; Ravenna, Cesena 35; Como 34;  Tavagnacco 33; Cittadella 31; Roma 30; Brescia 29; Orobica 28; Vicenza, Chievo 27; Pontedera 17; Perugia 5.

Necrologie