Sport
Calcio femminile

Como Women, la centrocampista Cavicchia: "Sosta utile ma siamo contenti del nostro cammino"

La giocatrice italo-svizzera: "In queste settimane dobbiamo ricaricarci e preparare l'ultima gara d'andata con il Milan".

Como Women, la centrocampista Cavicchia: "Sosta utile ma siamo contenti del nostro cammino"
Sport Como città, 09 Novembre 2022 ore 19:00

Como Women: fermo il campionato di A è tempo di bilanci in casa del club lariano.

Como Women, la centrocampista Cavicchia: "Sosta utile ma siamo contenti del nostro cammino"

La sosta del campionato di serie A per gli impegni delle nazionali è il momento giusto in casa del Como per tracciare in casa un primo bilancio quando manca solo una partita alla fine del girone d'andata. Al rientro dalla sosta le lariane chiuderanno sul campo del Milan ma intanto la centrocampista italo-svizzero Federica Cavicchia ha voluto parlare di quanto fatto fino ad ora lei che sta recuperando dal brutto infortunio della passata stagione:

“Siamo contenti del nostro percorso fino ad oggi, anche se c’è un pò di rammarico per aver lasciato qualche punto per strada. L'ultimo esempio è stata la partita di domenica scorsa contro il Sassuolo, quando dopo essere andati in vantaggio potevamo chiuderla prima e andare sul 2-0. Nel complesso a parte la prima gara d'esordio con la Juve che non fa testo, già dalla seconda giornata con la Fiorentina meritavamo di portare a casa un punto e invece è arrivata una sconfitta”.

Gli scontri diretti con Pomigliano, Parma e Sassuolo hanno poi portato in dote i primi punti in questo campionato da neopromossa per il Como che ora vuole proseguire i suo cammino come ha sottolineato Cavicchia:

“Dobbiamo continuare sulla nostra strada. Queste settimane arrivano nel momento giusto. Dobbiamo sfruttarle al meglio per recuperare e farci trovare tutte pronte per la prossima partita contro il Milan”.

La centrocampista italo svizzera traccia anche un suo bilancio personale dopo l'infortunio dell’anno scorso:

“La scorsa stagione è stata difficile per me, perché mi sono rotta il crociato alla prima giornata di campionato e quello è stato un duro colpo. Il percorso di recupero è lungo e difficile. Ancora adesso sto lavorando, perché non si smette mai di lavorare per recuperare al meglio. Dobbiamo essere tutte unite dentro e fuori dal campo, sia che una giochi, sia che non giochi perché quando il mister chiama devi farti trovare pronta”.

Programma del 9° turno, ultimo d'andata serie A femminile

Sabato 19 novembre ore 14.30 Fiorentina-Inter, Parma-Juventus, Roma-Sampdoria, Sassuolo-Pomigliano; domenica 20 Milan-Como,

Classifica serie A femminile

Roma 21; Fiorentina 18; Inter, Juventus 17; Milan 12; Sampdoria 10; Pomigliano 7; Como Women 5; Parma 4; Sassuolo 3.

Como Women ospite speciale Javier Zanetti

Seguici sui nostri canali
Necrologie