Sport
Calcio femminile news

Como Women, la nazionale ucraina Darya Kravets porta esperienza alla squadra lariana

Nuovo colpo di mercato della società del presedente Stefano Verga.

Como Women, la nazionale ucraina Darya Kravets porta esperienza alla squadra lariana
Sport Como città, 28 Luglio 2022 ore 17:16

Como Women: nuovo colpo di mercato della società di serie A del presedente Stefano Verga.

Como Women: il difensore classe 1994 arriva dalla Fiorentina ma ha giocato anche nei campionati di Russia, Francia e Kazakhistan

Prosegue la campagna rafforzamento della Como Women. Sotto al regia del direttore sportivo lariano Miro Keci la società del presidente Stefano Verga ha messo a segno un altro colpo in entrata: si tratta della difensore ucraina Darya Kravets dalla Fiorentina.

Kravets è nata il 21 marzo 1994 a Donetsk e vanta in carriera esperienze non solo nel suo paese ma anche nei campionati di Russia con il  FC Mordovia Saransk, in Kazakhistan con il BTTK Kazygurt e in Francia con la maglia del Reims ma anche in Italia dove ha giocato nell'ultima stagione di serie A con la divisa della Fiorentina per 21 partite. il neo acquisto comasco assicura grande esperienza al team di mr De La Fuente visto che vanta anche molte presenze nelle selezioni giovanili ucraine e dal 2014 è punto di forza della nazionale maggiore del suo paese. Il difensore ucraino è l'ultimo rinforzo in ordine di tempo che si aggiunge al portiere slovacco Mária Korenčiová, alle giovani Beatrice Beretta e Chiara Beccari prese in prestito dalla Juventus, ma anche a Matilde Pavan ed Elisa Carravetta arrivate dall'Inter Women.

Nel frattempo la squadra di mr Sebastian De La Fuente prosegue la sua preparazione a Ponte Lambro  in vista della prima amichevole stagionale contro il Milan in programma sabato 30 agosto alle ore 17. Al termine è poi previsto il trasferimento in Trentino dove la Como Women svolgerà il ritiro a Marilleva fino al 9 agosto.

Como women Darya-Kravets
Darya Kravets difensore ucraino della Como Women
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie