Sport
l'intervista prepartita

Como Women, verso la sfida con il Parma. De La Fuente: "Dobbiamo giocare con coraggio e voglia di fare punti"

Alle 14.30 sul campo di Seregno le azzurre tenteranno di conquistare la prima vittoria in casa.

Como Women, verso la sfida con il Parma. De La Fuente: "Dobbiamo giocare con coraggio e voglia di fare punti"
Sport Como città, 15 Ottobre 2022 ore 11:39

Como Women, intervista esclusiva con mister Sebastian De La Fuente in vista del 6° turno di serie A.

Como Women: match day per il team lariano all'assalto del Parma per centrare la prima vittoria

Match day in casa della Como Women che dopo la sosta per gli impegni delle nazionali, oggi alle ore 14.30, ospita a Seregno per il 6° turno di serie A il Parma con tanta voglia di strappare il primo successo stagionale. A poche ore dal fischio d'inizio il mister lariano Sebastian De La Fuente ci presenta la vigilia.

Mister si torna a respirare aria di campionato dopo la sosta per le nazionali: come sta la squadra e con che spirito arriva a questa delicata sfida con il Parma?

"Sì, per fortuna si torna a respirare aria di campionato. Abbiamo ritrovato le nazionali e, anche se abbiamo avuto la squadra al completo solo pochi giorni fa, lo spirito è quello giusto. Dopo buone prestazioni non accompagnate da punti, devo dire che la squadra è in crescita ed è molto vogliosa di continuare a dare costanza a questo percorso ma anche conquistare punti".

Como Women ospite speciale Javier Zanetti

Già perché la  sensazione è che per quanto visto fino ad ora sul campo il Como Women abbia meno punti di quanto meriti realmente, è d'accordo? Avete forse pagato lo scotto di squadra esordiente in A?

"Qualche punto in più in effetti lo meritavamo. Sapevo che avevamo bisogno di qualche partita di rodaggio ma la verità è che abbiamo raccolto meno di quanto espresso sul campo. La strada è quella giusta dobbiamo continuare a lavorare così bene per migliorare anche in termini di punti".

La sfida con il Parma è di quelle davvero delicate e toste ma anche una bella occasione per provare ad assaporare il gusto delle prima vittoria. Quali le armi che serviranno per battere il Parma e cosa invece dovete temere del team ducale?
"Per noi tutte le partite sono difficili perché siamo una neopromossa e anche oggi affrontiamo una squadra come il Parma che ha tante giocatrici di livello. E' vero ha una squadra nuova ma con tante giocatrici con esperienza di serie A: questo per loro è un vantaggio che hanno rispetto a noi ecco perché è da temere. Comunque sia dobbiamo giocarci questa partita con coraggio e con la voglia di fare punti. Speriamo di fare una bella prova con determinazione sapendo che ce la possiamo giocare con il Parma e come abbiamo dimostrato anche nell'ultima gara con l'Inter".
 Come sempre punterete anche sul supporto del vostro 12° giocatore in campo, il vostro pubblico.
"Sicuramente avere il nostro grande pubblico in casa è un bene. Non vedo tante squadre nel femminile che hanno così tanto seguito. La gente che viene a vederci poi si diverte, ecco perché sicuramente se arriveranno punti saranno dedicati ai nostri tifosi. L'unico punto che abbiamo in classifica lo abbiamo conquistato fuori casa, ora non vediamo l'ora di festeggiare qualche risultato positivo davanti e con i nostri splendidi tifosi".

Programma del 6° turno d'andata serie A femminile

Sabato 15 ottobre ore 12.30 Pomigliano-Fiorentina, 14.30 Como Women-Parma, Inter-Milan; domenica 16 ore 12.30 Sassuolo-Roma, ore 14.30 Sampdoria-Juventus.

Classifica serie A femminile

Inter 13; Roma, Fiorentina 12; Juventus 11; Sampdoria, Milan 9; Parma 3; Sassuolo, Como Women, Pomigliano 1.

Esultanza dopo il gol di Beccari FOTO CUSA 25-09-2022
Seguici sui nostri canali
Necrologie