Il presidente del CSI provinciale ha scritto a società e tesserati

CSI Como il presidente Raffaele Carpenedo : “Stiamo pianificando la ripresa dell’attività a breve”

CSI Como l'11 febbraio il numero uno del comitato provinciale ha scritto a società e tesserati.

CSI Como il presidente Raffaele Carpenedo : “Stiamo pianificando la ripresa dell’attività a breve”
Sport Como città, 13 Febbraio 2021 ore 07:00

CSI Como l’11 febbraio il numero uno del comitato provinciale ha scritto a società e tesserati.

CSI Como le prime discipline a partire già a fine febbraio o inizio marzo saranno atletica e tennis da tavolo

Il comitato provinciale del CSI Como sta pianificando la ripresa dell’attività sportiva per il 2021 e per questo il presidente Raffaele Carpenedo ha voluto inviare una lettera a tutte le società lariane  ma anche ai dirigenti e agli atleti nostrani garantendo loro che presto si tornerà in campo in ogni settore e in sicurezza. “Non ci siamo dimenticati di voi!” così comincia la lettere del numero uno provinciale che qui riportiamo.

CSI Como stop stagione
CSI Como stagione pronta a ripartire

Lettera del presidente CSI Como Raffaele Carpenedo

“Care Società, cari Dirigenti, cari Atleti e Atlete,
non ci siamo dimenticati di voi! Stiamo alacremente pianificando il ritorno alla pratica delle attività
sportive, ripresa che deve necessariamente andare di pari passo con il rispetto delle norme e delle leggi e soprattutto con la massima attenzione alla salute di tutti.
A fine mese di febbraio lanceremo un sondaggio fra le squadre (Calcio e Pallavolo) per capire chi riesce e/o intende riprendere: ci sono ancora situazioni di impianti mancanti, probabilmente atleti che in questi mesi hanno rinunciato in attesa di tempi migliori, e quindi occorre capire cosa possiamo fare insieme a voi. Il mese di marzo ci servirà per riorganizzare i calendari con la precisa idea di riprendere subito dopo Pasqua e svolgere le gare fino alla fine di giugno o agli inizi di luglio: insomma 3 mesi di gare che speriamo di poter disputare serenamente.
A fine febbraio, inizi di marzo, intendiamo far ripartire l’attività di Atletica, con la Corsa Campestre, e l’attività di Tennis Tavolo: ovviamente dovremo ricorrere a modifiche rispetto alle consuete modalità di svolgimento, ma siamo sicuri che non sacrificheranno per nulla le gare in sé.
E intanto? Intanto, seguendo le regole e le indicazioni, possiamo riprendere gli allenamenti (trovate le indicazioni a questo link https://www.csicomo.it/sito/index.php/notizie/comunicazioni-covid19/206-ripresa-attivitasportiva-e-allenamenti) anche al chiuso per le attività riconosciute di interesse nazionale, all’aperto con distanziamento per tutti gli altri.
Per le attività riconosciute di interesse nazionale si possono scaricare le certificazioni direttamente dalla piattaforma del tesseramento, ricordiamo inoltre che gli atleti devono essere in regola con la visita sportiva di secondo livello https://www.csicomo.it/sito/index.php/notizie/comunicazioni-covid19/196-nuovoprotocollo-fmsi .
Ma non è finita!
Già da qualche giorno sono state ritoccate al ribasso le quote di tesseramento e di affiliazione (per le nuove società) grazie al contributo della Presidenza Nazionale CSI che ha deciso di investire 2 milioni di euro per sostenere la ripartenza e contribuire al futuro dello sport in Italia.
Quindi, con effetto immediato, alle tessere atleti Under 18 sarà applicato uno sconto di 2,40 Euro, alle tessere Over 18 sarà applicato uno sconto di 2,80 € e le affiliazioni scenderanno a 20,00 Euro contro i 90,00 attuali. Queste quote rimarranno valide per tutto il 2021 e vogliono essere la concreta risposta che il CSI fornisce alle proprie società in questo difficile momento.
Noi ci siamo e siamo pronti: speriamo di ritrovarci presto e numerosi come sempre.
A presto!
Il Presidente
Raffaele Carpenedo”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli