Sport

Culpepper e Chappell contro la Pallacanestro Cantù: "Sarebbe bello essere pagati"

Culpepper e Chappell contro la Pallacanestro Cantù: "Sarebbe bello essere pagati"
Sport Canturino, 16 Agosto 2018 ore 15:49

Randy Culpepper e Jeremy Chappell tornano a sfogarsi sui social network per dei (presunti) mancati pagamenti del loro salario da parte della Pallacanestro Cantù.

Pallacanestro Cantù: nuove polemiche

Il primo sfogo è quello di Culpepper, che non è nuovo a esternazioni sull'argomento. Quindi in una Instagram Stories sul suo profilo ieri ha scritto: "Avanti Pallacanestro Cantù! Ho letteralmente aspettato tutta l'estate per ricevere il resto del mio stipendio. Voi avete già messo sotto contratto un nuovo staff e un intero roster. Come è possibile se siete ancora in debito per la stagione precedente? Non ha senso per me". Poi in una seconda schermata aggiunge: "I tifosi canturini mi stanno dimostrando tanto affetto! Grazie!". Il dibattito si è poi trasferito su Twitter dove Jeremy Chappell, allo sfogo del compagno, ha risposto: "Sarebbe bello essere pagati!". Culpepper ha aggiunto: "M****, è pazzesco!". Commenti non nuovi e che non fanno che instillare più dubbi sulla situazione della società canturina.

2 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie