Sport
L'atletica stoppata da i numeri

Fidal Como Il movimento nostrano da i numeri... con 5275 tesserati

Fidal Como attività ancora sospesa intanto è stato pubblicato l'annuario 2019.

Fidal Como Il movimento nostrano da i numeri... con 5275 tesserati
Sport Como città, 21 Aprile 2020 ore 18:26

Fidal Como attività ancora sospesa intanto è stato pubblicato l'annuario provinciale 2019.

Fidal Como Al top i Master con 2111 iscritti seguiti da Esordienti  e Ragazzi

La Fidal Como da i numeri. Mentre l'emergenza Covid-19 ha toccato o meglio bloccato anche l'attività agonistica dell'atletica fino al 31 maggio su decisione dell'ultimo conisglio federale, la Fidal lariana ha pubblicato recentemente l'annuario provinciale della stagione 2019 confermando numeri importanti sia tra i piccoli iscritti che tra i senior. Nella stagione sorsa infatti il movimento nostrano ha contato ben 5275 tesserati cifra non record ma rilevante. Più numeroso il gruppo dei Master con 2111 iscritti seguito dagli Esordienti con 1265. Terzo gradino del podio per i Ragazzi con 534 seguiti dai Cadetti con 417. Poi vengono i Senior con 370 iscritti, quindi Allievi con 294 per chiudere con Juniores a quota 154 e Promesse a 130 unità.

Il comunicato del Consiglio Federale Italiano.

"Il Consiglio federale, vista la difficile situazione venutasi a creare con l’insorgere ed il diffondersi nel Paese dell’epidemia da Covid-19. e per voce del presidente federale, Alfio Giomi  e dopo aver ascoltato la relazione del Direttore tecnico Antonio La Torre ha deliberato la sospensione fino al 31 maggio (salvo diversa indicazione da parte del Governo) dell’attività agonistica su tutto il territorio nazionale. Delineata, al contempo, anche una sorta di road map per il riavviare della macchina agonistica dell’atletica leggera. 

1) Nel momento in cui sarà possibile riprendere la pratica, verrà applicato un criterio di gradualità, limitando lo svolgimento di manifestazioni alle aree provinciali e regionali, ed evitando comunque l’organizzazione di eventi con grandi numeri. 

2) Nel caso in cui sia possibile riprendere in maniera graduale nel mese di giugno, e senza limitazioni nel mese di luglio, questo il calendario dei Campionati Italiani Individuali: 

17-19 luglio: Rieti, Campionati Italiani Allievi – Festa dell’atletica giovanile (senza “minimi” di qualificazione)
25-26 luglio: La Spezia, Campionati Italiani Assoluti (ove confermato lo svolgimento dei Campionati Europei di Parigi)
18-19-20 settembre: Grosseto, Campionati Italiani Juniores e Promesse
3-4 ottobre: Campionati Italiani Individuali e per Regioni Cadetti

Ove non sia possibile ripartire a giugno, ma solo a luglio, rimarrebbero invariate le date dei Campionati Italiani Juniores e Promesse, e dei Campionati Italiani Individuali e per Regioni Cadetti, i Campionati Italiani Allievi verrebbero spostati all'11-13 settembre, e i Campionati Italiani Assoluti, ove venissero cancellati gli Europei di Parigi, sarebbero ricollocati in una data definita di concerto con gli organizzatori.

3) Le gare di corsa su strada rinviate, per le quali sia stata richiesta una calendarizzazione in altra data nel corso del 2020, potranno svolgersi solo attraverso una concertazione con le manifestazioni già inserite in calendario.

4) Il resto dell’attività, compresa quella del settore Master, verrà definita alla luce di quando sarà possibile la ripresa

Il precedente comunicato della Fidal Como-Lecco

 In conseguenza all'emergenza sanitaria in atto il Comitato Regionale FIDAL ha sospeso l'attività per tutto il mese di aprile. Il Comitato Provinciale Como/Lecco infatti non aveva ancora messo in calendario nessuna gara per aprile e si riserva di comunicare se anche per il calendario manifestazioni di maggio saranno predisposte delle gare, decisione che dipendente anche da quanto il Comitato Nazionale FIDAL delibererà nella riunione, in videoconferenza, del Consiglio Federale del 27 aprile.

Fidal Como striscione
Lo striscione della Fidal Como-Lecco

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie