Menu
Cerca

La Comense Scherma con il baby Isaia Napoliltano vince il Trofeo Coni

Comense Scherma sale sui podi regionali lombardi.

La Comense Scherma con il baby Isaia Napoliltano vince il Trofeo Coni
Sport 27 Giugno 2017 ore 16:30

Baby Comense Scherma sale sui podi regionali giovanili.

Comense Scherma con Isaia Napolitano domina il Trofeo Coni

Piccoli moschettieri crescono. Sicuramente quelli in casa della Comense Scherma piccoli ma grandi protagonisti di questo finale di stagione. Merito soprattutto del giovanissimo Isaia Napolitano assoluto dominatore dell’ultimo Trofeo Coni nella categoria fioretto individuale Ragazzi. Sulle pedane di Milano il baby bianconero lariano ha sbaragliato il campo realizzando un percorso netto. Prima ha dominato la fase di qualificazione con ben sette vittore di fila poi nei quarti ad eliminazione diretta ha battuto il varesino Gadda per 15-10. Molto più tosta la semifinale dove il comasco ha dovuto rimontare lo svantaggio iniziale di 3-8 contro il bergamasco Gadda. Nel momento più difficile Napolitano ha saputo reagire e piazzare le stoccate della rimonta chiudendo la contesa a suo favore per 15-13.

Finale mozzafiato ma vincente… ancora in rimonta

Rimonta con il brivido ma vittoriosa anche nella finalissima contro l’altro bergamasco Francesco Belcastro. Sotto per 8-13 il nerostellato Napolitano ha iniziato la rimonta realizzando un controparziale di 7-0 che gli ha permesso di conquistare la madeglia d’oro con il punteggio di 15-13. Oltre a vincere il Trofeo regionale Coni, Isaia Napolitano ha staccato anche il biglietto per la fase nazionale della manifestazione che si disputerà a settembre in sede e data da stabilire.

Oro anche nel femminile con l’under10 Alessandra Tavola

Da Milano sono arrivate buone nuove per i colori lariani anche dalla pedana femminile. Anche la gioventù rosa della Comense Scherma è infatti salita sul podio regionale con Alessandra Tavola la baby 2008 di Albate che ha vinto la prova individuale di fioretto under10. Per Tavola un oro speciale vinto compiendo il percorso perfetto senza sconfitte. Al terzo posto un’altra comensina Sara Merzari seguita al quarto dalla compagna in nerostellato Virginia Doneda. Nel torneo maschile under10 il migliore dei moschettieri Comense è stato Noa Zoni classificatosi al sesto posto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli