Sport
Serie A2

La Pool Libertas Cantù in scioltezza contro Pordenone: 3 a 0 rifilato alla Tinet

"Questa vittoria ci voleva proprio, ed è una bella risposta al campionato. Cantù ha detto che c'è, nonostante la classifica, e sicuramente dirà la sua", ha detto coach Denora.

La Pool Libertas Cantù in scioltezza contro Pordenone: 3 a 0 rifilato alla Tinet
Sport Canturino, 08 Novembre 2022 ore 09:23

Tre punti d'oro per il Pool Libertas Cantù, che si riscatta dalla sconfitta di settimana scorsa a Lagonegro battendo in 3 set la Tinet Prata di Pordenone. I ragazzi di coach Denora giocano una partita quasi perfetta, implacabili dai nove metri e molto attenti a muro e in difesa.

La Pool Libertas Cantù in scioltezza contro Pordenone: 3 a 0 rifilato alla Tinet

Coach Francesco Denora schiera capitan Dario Monguzzi fin dal primo punto in diagonale a Jonas Aguenier, con Alessio Alberini in cabina di regia, Kristian Gamba opposto, Giuseppe Ottaviani e Alessandro Preti in banda, e Luca Butti libero. Coach Dante Boninfante risponde con il figlio Mattia al palleggio, Miguel Gutierrez opposto, Luca Porro e Michal Petras schiacciatori, Matteo Bortolozzo e Nicolò Katalan centrali, e Carlo De Angelis libero.

La cronaca

Il primo set inizia con le squadre in equilibrio fino al turno in battuta di Aguenier, che permette un parziale di 5-0 per i suoi (da 7-6 a 12-6). La ricezione della Tinet soffre anche sotto le battute di Ottaviani, con Coach Boninfante a fermare il gioco per la seconda volta (16-8). Al rientro in campo le difese alzano il ritmo, le azioni si allungano, ma il Pool Libertas riesce a ricacciare indietro tutti i tentativi di rimonta dei friulani. Una battuta in rete di Boninfante consegna il parziale ai padroni di casa (25-16).

A inizio secondo set il turno in battuta di Alberini è letale per la ricezione della Tinet, e Coach Boninfante ferma tutto (5-0). Al rientro in campo il palleggiatore canturino è bravo a non perdere la concentrazione, continua a martellare dai nove metri, e lascia la zona di battuta solo quando il tabellone luminoso segna 8-0. Gutierrez prova a tenere a galla i suoi, ma il Pool Libertas alza il muro e allunga (16-6). Coach Boninfante prova di nuovo ad interrompere la marcia dei canturini (19-9), a dare la scossa ai suoi con qualche cambio, ma i ragazzi di Coach Denora sono implacabili (22-10). E' il solito opposto cubano a rosicchiare qualche punto, e Coach Denora vuole parlarci su (23-15). Al rientro in campo è una pipe di Preti a consegnare il parziale ai suoi (25-16).

A inizio terzo set il Pool Libertas tentenna leggermente e concede il primo vantaggio esterno della partita (1-2). Poi, guidata da Ottaviani e Gamba, sorpassa e allunga (10-4). Sembra essere lo strappo decisivo, ma la Tinet, guidata dalle new entry Baldazzi e Scopelliti, torna sotto, convincendo Coach Denora a fermare il gioco (13-11). Al rientro in campo Cantù riprende il bandolo della matassa, e in un attimo è 17-11 con una pipe di Bruno in rete. I ragazzi di Coach Denora giocano sciolti e allungano (21-14). Il solito Baldazzi prova a tenere a galla i suoi, ma un ace di Aguenier consegna set e partita ai suoi (25-15).

Il commento di coach Denora

"Questa vittoria ci voleva proprio, ed è una bella risposta al campionato. Cantù ha detto che c'è, nonostante la classifica, e sicuramente dirà la sua. Sono contento, e ribadisco che questa è la vittoria del gruppo e dei ragazzi, di tutti. Siamo riusciti ad alzare i ritmi in allenamento, e questo porta i suoi frutti".

Il tabellino

Set: 25-16, 25-16, 25-15

POOL LIBERTAS CANTU': Alberini 5, Gamba 11, Preti 13, Ottaviani 11, Aguenier 8, Monguzzi 8, Butti (L1), Galliani, Picchio. NE: Gianotti, Compagnoni, Mazza, Rossi, Rota (L2). All: Denora, 2° All: Zingoni (battute vincenti 11, battute sbagliate 9, muri 8).

TINET PRATA DI PORDENONE: Boninfante, Gutierrez 12, Porro 7, Petras 2, Katalan 2, Bortolozzo 1, De Angelis (L1), De Giovanni, Baldazzi 3, Bruno 4, Scopelliti 3, Pegoraro, Ughelini. N.E.: Lauro (L2). All: Boninfante, 2° All: Papi (battute vincenti 1, battute sbagliate 8, muri 4).

Arbitri: Giuseppe De Simeis (Lecce) e Marco Colucci (Matera)

Addetto al videocheck: Valerio Rusconi

Le foto dell'incontro

Cantù - Prata di Pordenone (1)
Foto 1 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (2)
Foto 2 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (46)
Foto 3 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (15)
Foto 4 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (6)
Foto 5 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (16)
Foto 6 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (42)
Foto 7 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (41)
Foto 8 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (34)
Foto 9 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (31)
Foto 10 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (24)
Foto 11 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (43)
Foto 12 di 14
Cantù - Prata di Pordenone (9)
Foto 13 di 14
Cantù - Prata di Pordenone
Foto 14 di 14
Seguici sui nostri canali
Necrologie